Bali, che cosa fare in paradiso

  • destinazione:
  • Mare e spiagge - Top list

    Che sia l’isola di Bali il leggendario paradiso terrestre? Lasciamo a voi la risposta, ma di sicuro dopo aver letto questa top ten avrete una voglia immensa di andarci, in compagnia della nostra nuova guida.

     

    Ubud, non solo al cinema

    Ubud: arte, cultura e spiritualità

    Cuore artistico e culturale dell’isola, la città di Ubud sorge ai margini dell’altopiano centrale, in un paesaggio esotico fatto di risaie terrazzate ai piedi del vulcano Gunung Agung. Un importante flusso di turisti la visita ogni giorno, soprattutto dopo il successo del film “Mangia, prega, ama”, in parte ambientato qui. Gli artisti europei e americani che l’hanno scoperta negli anni ’20 ne rimasero folgorati: erano convinti di aver trovato Shangri-La, l’immaginario Eden in cui il tempo si è fermato. Ancora oggi l’atmosfera di questo posto trabocca di arte, cultura e spiritualità.

     

    Pura Tanah Lot, ristoro per l’anima

    Pura Tanah Lot, dove il tempo è sospeso

    Un tramonto su questo tempio indù circondato dalle onde dell’oceano Indiano rappresenta per molte persone l’esperienza-clou del viaggio a Bali. Anche per chi non amasse visitare luoghi affollati di turisti, assistere alla fine della giornata da qui è uno spettacolo che lascia senza parole. Tra le rocce di questo promontorio sgorga un’acqua purissima, che secondo la leggenda ha proprietà curative. Passate di qui per dare ristoro alla vostra anima!

     

    Gunung Batur & Danau Batur, spettacolo vulcanico

    Gunung Batur, capolavoro della natura

    Paesaggio vulcanico tra i più suggestivi al mondo, il lago Batur è un’immensa caldera situata ai piedi del cratere omonimo, il più attivo dell’isola con più di 20 eruzioni negli ultimi 200 anni. Raggiungete il villaggio di Penelokan e godetevi la vista migliore su questo spettacolo! Se poi vi interessa scoprire qualcosa di più sui vulcani, visitate il museo Gunung Api Batur.

     

    Pura Besakih, quanti templi conterete?

    Pace infinita a Pura Besakih

    Un grandioso insieme di templi – arriverete a contarne oltre 200, distribuiti in 30 complessi. Non stupisce che Pura Besakih sia considerata ‘Madre di tutti i templi’! È il centro della vita religiosa di Bali, generalmente avvolto da nuvole che vi daranno una sensazione di profonda pace. Dalla porta d’ingresso curiosamente divisa in due parti godetevi un panorama incredibile sull’isola.

     

    Tirtagangga, paesaggio da favola

    A Tirta Gangga vivrete da re

    Questo magnifico palazzo reale offre uno scenario da cinema sulle risaie affacciate sul lago e sull’isola vicina di Lombok: meriterebbe un Oscar! Non lasciatevi poi sfuggire l’esperienza del bagno nella piscina regale: è un momento per rigenerarsi, immergendosi in una fresca acqua di montagna, preferibilmente nel pomeriggio se volete evitare l’ora di punta.

     

    Pura Luhur Ulu Watu, quintessenza balinese

    Pura Luhur Ulu Watu, esperienza del sublime

    La lingua balinese ci dà una definizione molto pragmatica di questo edificio: “tempio in cima alla scogliera rocciosa”. 100 metri più in basso, onde spumeggianti si infrangono sulla costa: un panorama che non dimenticherete. Ogni sera al tramonto potete assistere alla tipica Kecak, variopinta “danza delle scimmie” eseguita dai ballerini come in uno stato di trance: un omaggio ad affascinanti leggende indù

     

    Danau Bratan, mille colori

    Colori tropicali a Danau Bratan

    Ammirate questo lago di montagna situato nella foresta pluviale e circondato da vulcani: non avrete dubbi sul perché sia un luogo sacro per i balinesi. Se poi avrete occasione di vedere un’alba, vi regalerete lo spettacolo travolgente dei primi raggi di sole a illuminare le colorate piante tropicali di Bougainvillea, giglio rosso e gardenia. Sublime!

     

    Bangli, baciata dagli dei

    Bangli: la cultura balinese è un capolavoro di complessità

    Nel verde di una lussureggiante natura, l’ex cittadina regale di Bangli ospita Pura Kehen, uno dei templi più sacri dell’isola: salite la ripida scalinata d’ingresso, contornata dalle immense statue di creature guardiane, e visitate le sue sette terrazze. Un luogo permeato di una magia unica!

     

    Pulau Menjangan, isola-eden

    Pulau Menjangan, natura incontaminata

    Miglior punto di immersione di Bali, nonché riserva naturale tutelata dalla legge, quest’isola è circondata da acque limpide in cui potete immergervi per esplorare un favoloso mondo marino, a 40 metri di profondità. È un vero paradiso per gli appassionati di sub e di snorkeling. Curiosità: “Pulau Menjangan” significa “Isola del cervo”, in omaggio ai sambar dalla criniera che nuotano sulle sue sponde.

     

    Kuta, il paese della cuccagna a Bali

    Kuta, il top per il vostro relax e divertimento

    Forse la vacanza più gettonata del sud-est asiatico è a Kuta, l’ideale per chi sogna la triade “sole, spiaggia e divertimento”. Sette chilometri di sabbia dorata, onde alte per gli appassionati di surf, locali per festeggiare fino all’alba: questo è il posto perfetto per svagarsi!

     

    Potrebbe interessarti

    • Organizzate al meglio il vostro viaggio seguendo le scelte della nostra Top 10 e del Da non perdere, le proposte delle Mete su misura e i consigli per Viaggiare facile.   Contiene: La top 10 dei luoghi più suggestivi In primo piano e Pianificare il viaggio Approfondimenti e 3D Stradario…
    • Come volete salutare il 2018? Nell'aria frizzante di Berlino riscaldati da una coppa di Champagne, o nella calda notte tropicale, con la prospettiva di un tuffo nell'Oceano il primo dell'anno? In questa top ten, idee per i fan delle atmosfere nordiche e di quelle più latine e calienti! Berlino, Neujahr in…
    • Le carte con scala 1:2.000.000 rappresentano un vasto territorio consentendo al viaggiatore di avere una visione d'insieme ampia e al tempo stesso completa e approfondita. Segnalano le località di interesse turistico, punti e strade panoramiche, i parchi e le aree naturali protette. Un ricco fascicolo interno con l'elenco di tutte…