Belgio: cioccolato e birra

  • destinazione:
  • Eventi

    Ecco la scusa che stavate aspettando per passare un weekend in Belgio: dal 6 all’8 febbraio 2015 si tiene a Bruxelles il più grande evento mondiale dedicato al cioccolato. Dopo il successo dello scorso anno, che ha attirato a Bruxelles circa 30.000 visitatori, il Salon du Chocolat della capitale ha scelto una location ancora più ampia: uno spazio di 6000 m2 nella Exibition Hall 1 della Fiera di Bruxelles (Brussels Expo).

    cioccolato a bruxelles
    Benvenuti a Bruxelles!
    Cioccolato a Bruxelles
    Tentazioni di cioccolatini

    Tre giorni in cui il cacao trova spazio in tutte le sue forme: librerie a tema, atelier per bambini e adulti, lezioni di pasticceria, dimostrazioni di chef, sfilate di moda di abiti fatti di cioccolato.

    Eventi da non perdere durante il Salon du Chocolat di Bruxelles

    Chocolate Dress Fashion Parade: in passerella le creazioni nate dalla originale collaborazione di cioccolatai e stilisti. Il tema della parata del 2015 è il “20° anniversario del Salone del Cioccolato”.

    Executive Master Food Design: presentazione del progetto degli studenti della Fine Arts Academy di Bruxelles.

    Chocoland: area riservata ai più piccoli per sperimentare e cimentarsi in divertenti workshop creativi.

    Pastry Show: un podio dedicato ai più grandi chef, pasticcieri e maîtres chocolatiers del Belgio che preparano le loro migliori ricette di fronte al pubblico.

    Chocosphere: area conferenze e assaggi, oltre che spazio dedicato alla storia del cacao, con un occhio anche al rapporto tra cioccolato, salute e sviluppo sostenibile.

     

    Biglietto d’ingresso: 8,50 euro il venerdì e 10 euro sabato e domenica (ridotto per bambini, studenti e senior, pacchetto famiglia)

    Informazioni utili: Turismo Fiandre, Belgio Turismo e Salon du Chocolat 

     

    Oltre al cioccolato: birra belga

    birra belga
    Alla salute!

    Ma se preferite la birra, negli stessi giorni c’è anche il Bruges Beer Festival… Il 7 e 8 febbraio 2015, ingresso gratuito! Con 80 birrerie e 366 tipi diversi di birra.

     

    Volare a Bruxelles e a Bruges

    Il Belgio è collegato molto bene da tante compagnie aeree low cost e di linea, e non si spende molto. Da Roma, per esempio, se prenotate per tempo potete volare con Ryanair, Vueling, Iberia, British Airways per 70-100 euro a/r.

    Da Milano anche Easyjet e Brussels Airlines offrono prezzi competitivi.

    Fate le vostre ricerche sui siti delle compagnie o su motori di ricerca come edreams, volagratis, kayak o skyscanner.

     

    Dall’aeroporto di Bruxelles parte ogni 15-20 minuti il Brussels Airport Express che in circa mezz’ora arriva in città (fermate: Bruxelles-Nord, Bruxelles-Central, Bruxelles-Midi). Il biglietto costa 5,10 euro (+ 3 euro se acquistato a bordo).

    Anche gli autobus collegano l’aeroporto alla città: Autobus Express linea 12 (il sabato, la domenica, i festivi e dalle 20 alle 24 linea 21).

    Potrebbe interessarti

    • Il 2018 è partito e un bel po' di novità vi aspettano in viaggio. Dallo sport alla moda, ecco cinque città europee che vi aspettano per vivere nuove esperienze. Venezia, scopritela verde Non solo acqua! Finalmente Venezia riscopre i suoi meravigliosi giardini, veri e propri gioielli di nuovo accessibili ai…
    • Buona parte del fascino di Londra è dovuto ai suoi miti pop. Da James Bond ai Fish&Chips, andiamoli a cercare, quartiere per quartiere! Churchill War Rooms, Westminster Con il suo eterno sigaro e soprattutto con la sua volontà ad andare avanti a tutti i costi, Winston Churchill è ancora un…
    • Palazzi secolari si specchiano in grattacieli di vetro: questo è il nuovo skyline di Istanbul. Sulle rive del Bosforo ogni giorno accade qualcosa di nuovo, ma la tradizione e la storia sono lì a ricordarci che la moderna Costantinopoli è la più occidentale capitale d’Oriente, ma anche il più orientale…