Budapest, che passione!

  • destinazione:
  • Vita in città

    Elegante e romantica, Budapest è la città perfetta per una giornata a tu per tu con la bellezza. Siete pronti a vivere esperienze indimenticabili?

    Per guidare i vostri passi c’è la pianta città Marco Polo.

    Budapest
    Budapest, romantica e ammaliante!

    Un risveglio galleggiante!

    La giornata ha un altro sapore dopo aver dormito cullati dalle onde del Danubio! Vivete questa esperienza nell’albergo-battello Fortuna attraccato a Pest, di fronte all’Isola Margherita, e godetevi la prima colazione nella terrazza al ponte superiore.

     

    Svettate su tutti dalla Collina

    Il mattino ha l’oro in bocca, anche a Budapest. Sfruttate appieno la giornata e salite presto sulla collina che domina la città. Su tutto svetta l’imponente Castello di Buda. Questo simbolo della città è stato distrutto per ben tre volte e ricostruito sempre nello stile dell’epoca in cui veniva abbattuto. Tenacia ungherese!

    Il Bastione dei Pescatori
    Il Bastione dei Pescatori

    Poi godetevi un romantico panorama della città dal Bastione dei Pescatori. Dal Bastione, con l’autobus e la metro portatevi verso il Parlamento. Le dimensioni dell’edificio più rappresentativo di Budapest sono impressionanti: il lato sul Danubio misura 268 m, ha una cupola alta 96 m, 27 porte, 29 scalinate e quasi 700 stanze.

    Budapest, Hungary
    Budapest, un profilo urbano indimenticabile!

    Architettura? Budapest mille facce

    Una cosa non è mai mancata agli architetti di Budapest: la fantasia. Per capirlo, fate due passi per le strade della Città di Leopoldo (Lipótváros): i diversi stili degli edifici creano un’armoniosa combinazione estetica. Su Honvéd utca, non perdete l’elegante facciata Jugendstil della Casa della Secessione ungherese (Magyar szecesszió háza). E poi accomodatevi per un caffè rigenerante nella caffetteria in stile. Siete in viaggio con i bambini e i giovani viaggiatori avvertono i primi segni di stanchezza? Dopo la pausa, puntate su Szabadság tér, una grande piazza che può essere “raccontata” come un meraviglioso parco fatto di sontuosi edifici ottocenteschi.

     

    A pranzo con Santo Stefano

    La Basilica di Santo Stefano è uno scrigno di tesori. Non solo perché raccoglie capolavori come le statue del grande scultore Alajos Stróbl o dipinti di Gyula Benczur. Ci trovate anche alcune inquietanti reliquie, compresa la mano mummificata di re Stefano. Un ascensore e una scala salgono sulla cupola, da dove si apre una magnifica vista panoramica. È ormai ora di pranzo? Fermatevi in uno dei numerosi caffè intorno alla Basilica.

    Budapest, terme Széchenyi
    Terme Széchenyi, relax e atmosfera onirica

     

    Bagni Széchenyi, relax al cioccolato

    Vi bastano 12 vasche al coperto e tre all’aperto? Le trovate ai Bagni Széchenyi, un sontuoso centro termale dove i più pigri possono godersi l’acqua calda delle piscine all’aperto mentre i più sportivi possono usufruire della palestra. Tra i servizi proposti, ci sono il massaggio thailandese o con pietre laviche, la pedicure e i trattamenti al cioccolato! Insomma, roba da leccarsi i baffi!

    Budapest Art Nouveau
    Budapest, trionfo dell’Art Nouveau al Vecchio Mercato

    Ma guarda che stile!

    Non lasciate Budapest senza un po’ di shopping… sfrenato! Giovani stilisti ungheresi e internazionali espongono i loro capi nel negozio Retrock, con abbigliamento, scarpe e borse perfetti per chi cerca un tocco di ispirazione vintage. Si trova a pochi passi dalla stazione della metropolitana Deák Ferenc tér.

     

    Una serata tra i bar di Corte

    Nella Corte Gozsdu, un magnifico complesso di edifici restaurati nel quartiere ebraico, vi stupirete nello scoprire sempre nuovi angoli e locali originali. Questo imponente complesso del XIX secolo comprende sette edifici e sei cortili interni che si susseguono uno dopo l’altro e i visitatori passeggiano liberamente tra i diversi spazi. Fatelo anche voi, dimenticando piacevolmente la via di casa.

     

    Potrebbe interessarti

    • Le carte con scala 1:15.000 sono uno strumento indispensabile per chi vuole visitare al meglio una città, anche la propria: la pianta dettagliata del centro arricchita con informazioni turistiche pratiche e la rete dei trasporti metropolitani. Con gli highlights delle attrazioni da non perdere.
    • Il prodotto ideale per muoversi con facilità in un lungo viaggio attraverso l’Europa, dagli Urali alle Colonne d’Ercole. L'atlante include: itinerari panoramici e luoghi di interesse turistico; carta generale nell’aletta della copertina; tabella delle distanze stradali; indice delle località; piante dei centri urbani principali; sticker removibili per evidenziare comodamente le tappe…
    • Ecco 4 facili consigli per visitare Londra low cost senza spendere una fortuna. PER MUOVERSI: Acquistate l'abbonamento giornaliero della metro, con quello potete muovervi liberamente per tutto il giorno non solo nella "tube" ma anche in autobus e treno. PER DORMIRE: Scegliete un albergo che includa la prima colazione nel…