California, sei unica!

  • destinazione:
  • Itinerari

    Splendide città abitate da spiriti liberi e creativi, valli in cui crescono microchip, coste che sembrano create per evadere verso il grande oceano blu, in cerca dell’onda perfetta. Dove si trova tutto questo? Solo in California.

    California, la grande meta!
    California, la grande meta!

    Il Golden Gate in bicicletta!

    Il modo migliore per un ingresso in grande stile alla baia di San Francisco? Percorrete in bicicletta il Golden Gate e provate la vertigine di essere in sella a 80 metri sul vuoto, col vento che vi sferza la faccia o avvolti da una nebbia bianca come il latte e soffice come la piuma.

     

    Cupertino
    Cupertino, toponomastica 2.0

    La Valle dove crescono i chip

    Non c’è molto da vedere, è vero, ma pensare che in quei capannoni è nato il vostro telefono o il tablet con cui state leggendo questo articolo non vi emoziona? La Silicon Valley si raggiunge con un’ora di macchina da San Francisco. La sua cittadina più famosa? Ovviamente Cupertino, per i fan della mela morsicata.

     

    Mount Shasta
    Mount Shasta, the Sacred Mountain

    La montagna magica

    Alla California non manca nulla, nemmeno una montagna incantata. Il Mount Shasta è conosciuto come luogo avvolto da un’aura di grande spiritualità, perfetto per la meditazione. Se il misticismo non vi interessa, godetevi la natura e ricaricate le batterie raggiungendo la vetta innevata del vulcano dormiente.

     

    The Bixby Bridge on the Big Sur Coast reflects the warm sunset light with the crashing waves of the Pacific Ocean South of Carmel-By-the Sea, California
    Big Sur: ispirazione vertiginosa!

    What a wonderful coast!

    Percorrete la mitica Highway 1 e e ammirate le imponenti scogliere di Big Sur. A ogni curva si apre un nuovo panorama, si avvista una parete rocciosa a picco sul mare o una sorprendente spiaggia di pietra. La colonna sonora? Big Sur dei Thrills, un gran pezzo da riscoprire. Il libro nello zaino? Lo ha scritto Jack Kerouac e si intitola Big Sur, ovviamente!

     

    Los Angelese night
    Gli Angeli non dormono la notte

    Mulholland Drive: visioni della Città degli Angeli

    Assaporate fino in fondo la magia di Los Angeles e respirate la sua aria carica di genio, follia, creatività e inquinamento percorrendo di notte Mulholland Drive, una delle strade più celebri del mondo. Se avete visto il film di David Lynch, le ‘visioni’ saranno ancora più complete.

     

    Un acquario nell’oceano?

    Immergetevi nel mondo sottomarino: al Monterey Bay Aquarium si trovano squali, pesci abissali e meduse fluorescenti, oltre a una foresta di alghe su tre piani.

     

    Un make-up da star

    Tanta invidia per le star del cinema, sempre così impeccabili? All’Hollywood Museum scoprirete i segreti usati dai truccatori per esaltare la bellezza e per correggerne gli inestetismi, il tutto arricchito da curiosi pettegolezzi sulle star più glam.

     

    La morte? È torrida e profonda

    Non stiamo parlando del plot di un blockbuster catastrofico, ma della Death Valley. Nella sua parte più profonda si toccano temperature di oltre 50°C all’ombra. Il bacino di Badwater è il punto più basso del Nord america, con una quota di 282 piedi (86 m) sotto il livello del mare.

    L’onda perfetta

    “I wish they all could be California girls” cantavano i Beach Boys – fate di questa canzone la vostra colonna sonora per la ricerca dell’onda perfetta. E guardatevi attorno! Ragazze abbronzate e giovani ipertonici, birrerie e caffè dal vivace movimento: Huntington Beach è il regno degli appassionati di surf.

    Potrebbe interessarti

    • Le carte con scala 1:800.000 coniugano dettagliate informazioni a un'ampia visione del territorio. Segnalano le località di interesse turistico, punti e strade panoramiche, i parchi e le aree naturali protette e comprendono le piante delle città principali. Un ricco fascicolo interno con l'elenco di tutte le località indicate sulla carta,…
    • Le carte con scala 1:15.000 sono uno strumento indispensabile per chi vuole visitare al meglio una città, anche la propria: la pianta dettagliata del centro arricchita con informazioni turistiche pratiche e la rete dei trasporti metropolitani. Con gli highlights delle attrazioni da non perdere.