Chi ci vive: Lanzarote

  • destinazione:
  • I consigli di chi ci vive

    Paesaggi lunari, spiagge dorate e vigne singolari: l’isola di Lanzarote è Riserva della Biosfera Unesco e ha conservato intatte le sue caratteristiche naturali uniche, evidenziandole sfruttando un’architettura originale ma armoniosa. Scoprite come trarre il meglio da una vacanza alle Canarie grazie ai consigli di chi ci vive: ecco l’intervista a Marlene.

    Raccontaci in poche parole chi sei!

    Mi chiamo Marlene, vivo a Lanzarote da 12 anni, mi sono trasferita con genitori e sorella, poi mi sono sposata con uno spagnolo e abbiamo un bimbo di 5 anni. Di mattina lavoro da dipendente, mentre nel resto della giornata aiuto mio marito nella sua attività di ristrutturazione di immobili. Nel tempo libero ci piace andare in spiaggia, camminare e stare in famiglia.

    Benvenuti a Lanzarote!
    Lanzarote, isola vulcanica

    Il primo posto dove porti chi ti viene a trovare a Lanzarote?

    Sicuramente i Centri Turistici, primi tra tutti i vulcani del Timanfaya e la grotta de Los Jameos del Agua. L’isola La Graciosa a nord è un bel posto per sconnettere da tutto. Poi le spiagge

    Il locale caratteristico dove mangiare tipico (e cosa si mangia!)?

    El Amanecer di Arrieta, nel nord: buone grigliate di pesce fresco, buon mojo (salsa tipica con molto aglio), personale in gamba e ottimi prezzi. Meglio arrivare prima delle 13.00 altrimenti non si entra.

    L’attività preferita dagli abitanti di Lanzarote?

    La pesca e tutti gli sport acquatici come surf, kitesurf e immersioni. Ma anche le feste locali come la Romeria de los Dolores, in agosto, quando la gente accorre da tutte le parti dell’isola in pellegrinaggio ad offrire i suoi beni alla Vergine. Un grande evento con stand gastronomici, di artigianato (ceste in vimini, cappelli di paglia, uncinetto, ricami, ceramica, strumenti musicali come il famoso timple e molto altro) e musica folk, dove si assapora l’essenza di Lanzarote e della sua accogliente popolazione.

    Lanzarote
    Il fantastico mare blu di Lanzarote

    Il consiglio low budget?

    Voli Ryanair da Bologna o Bergamo e poi qualche appartamento economico trovato su booking.com, per esempio. Le auto a noleggio sono a buon prezzo e indispensabili per visitare l’isola; da evitare la moto per il forte vento. Meglio fare la spesa ad Arrecife perché nelle località turistiche i supermercati sono più cari e hanno meno varietà.

    Dove passare una serata alternativa?

    Consiglio di cominciare il pomeriggio con una seduta di talassoterapia all’hotel Costa Calero di Puerto Calero, proseguire verso la zona del Charco di Arrecife per mangiare qualche tapas e infine recarsi al Lagomar di Nazaret, vecchia residenza dell’attore Omar Sharif trasformata in bar notturno, con un ambiente chill-out molto tranquillo e il migliore cocktail per assaggiare il rum canario Arehucas, con Coca Cola e un grosso spicchio di limone.

    A spasso per l'isola
    A spasso per l’isola

    La “perla” poco nota?

    L’isola ha posti meravigliosi e paesaggi unici, consiglierei un’escursione in bicicletta o a piedi da Puerto del Carmen a Playa Quemada sui sentieri in riva al mare.

    Potrebbe interessarti

    • Le sette isole principali dell'arcipelago sono molto vicine le une alle altre e grazie al clima mite che le caratterizza sono una meta di viaggio ideale in ogni stagione. Tuttavia, ciascuna è speciale a modo suo: per esempio, Tenerife per le escursioni, El Hierro per le piscine di acqua di…
    • Anna e Andrea sono una coppia di italiani che hanno scelto Xerocambos, nella parte orientale di Creta, come base per una nuova vita. Da lì gestiscono il portale xerocamboscreta.com, ricchissimo di informazioni utili per i turisti italiani che stiano programmando una tappa nella maggiore delle isole greche. Abbiamo chiesto loro alcuni…
    •       Malta non è la classica isoletta dove il tempo sembra essersi fermato, ma una zona che ha saputo mantenere il suo fascino originale nonostante l’alta densità di frequentazione: i monumenti storici e gli edifici costruiti secondo lo stile tipico, disseminati un po’ovunque, ne sono un chiaro esempio.…