Copenaghen… e se piove?

  • destinazione:
  • Consigli utili - E se piove

    Siete nella splendida Copenaghen e dal cielo inizia a scendere la pioggia? Nessun problema: ecco alcune idee di viaggio che vi aiuteranno a non perdere il buonumore.

     

    A ciascuno la sua piscina

    Copenaghen pioggia
    Copenaghen, sta per piovere: è una bella notizia!

    Nuotare per ore o fare un bagno rilassante: le vasche del centro sportivo DGI-byen (autobus 26 Vesterbros Torv; S-Tog 26 Stazione Centrale) sono in grado di soddisfare qualsiasi esigenza. La piscina con l’acqua a 34°C è l’ideale per i giochi dei bambini.

     

    Toccare il cielo con… Tycho!

    Copenaghen
    Copenaghen, il planetario dedicato a Tycho Brahe

    Lasciare la terra per un istante, scoprire altre galassie, dimenticare il mondo esterno – anche perché fuori piove! Al Tycho Brahe Planetarium la volta celeste è proiettata in 3D sul più grande schermo del mondo.

     

    Libri e caffè

    Sembra Vienna e invece è Copenaghen: nella capitale danese potete sedere per ore, circondati da instancabili lettori e amanti della letteratura. Non possono mancare una buona prima colazione o una fetta di torta nel pomeriggio. Al Paludan Bøger Café (Fiolstræde 10) tutto questo è possibile.

     

    Opere artistiche in mezzo alla natura

    Öresund Copenaghen
    L’Öresund è un grande luogo d’incontro tra tecnica e natura

    Creatività e natura si fondono armoniosamente: lo scenario sull’Øresund, con vista sulla costa svedese, rende unico il museo d’arte moderna e contemporanea Louisiana. Nello splendido parco le sculture di Henry Moore sembrano disposte a caso, mentre negli spazi espositivi gli architetti hanno sapientemente sfruttato il gioco di luci e il panorama abolendo i confini tra interno ed esterno. Gli artisti più celebri presenti nella collezione permanente sono Victor Vasarely, Alberto Giacometti, Andy Warhol, Anselm Kiefer, Pablo Picasso, Roy Lichtenstein, Jim Dine, Joseph Beuys e Claes Oldenburg.

     

    Modello Copenaghen

    Le fasi dello sviluppo della città sono riprodotte in miniatura al Københavns Bymuseum. La visita vi consentirà di assaporare con calma la vita quotidiana del passato. E piacerà anche ai piccoli viaggiatori, visto che in fondo si tratta di osservare dei modellini.

     

    Potrebbe interessarti

    • Anche nella felice Copenaghen ci sono alcune regole di condotta da rispettare. Ecco una breve rassegna che vi consigliamo di leggere con attenzione, a meno che non vogliate ridurre il tasso di… felicità generale! Disturbare la guardia Può sembrare divertente cercare di far perdere il controllo all’uomo dalla faccia seria…
    • La Danimarca è cara, inutile negarlo. Con qualche accorgimento, però, è possibile visitare la capitale con un budget ridotto. Seguiamo Francesca Campigli - che sul blog Il turista informato offre sempre una miniera di spunti - alla scoperta della Copenaghen low lost!   di Francesca Campigli - Il turista informato…
    • Colorata, divertente, magica: Copenaghen è una meta perfetta per chi viaggia con i figli. Abbiamo chiesto a Peekaboo Travel Baby di raccontarci le sue attrattive e abbiamo ricevuto in cambio un sontuoso… invito a pranzo! Leggiamo... Articolo di Peekaboo Travel Baby Negli anni ‘80 girava in televisione una pubblicità di un…