Cracovia, la vostra giornata ideale!

  • destinazione:
  • Eventi - Vita in città

    Anche un solo giorno può bastare, se vivrete tutte le esperienze di questo ‘perfect day’ a Cracovia. La vostre saranno ore memorabili, tra arte, cibo e local life! E se tornerete per la Giornata Mondiale della Gioventù, dal 26 al 31 luglio, tutti vi chiederanno un consiglio o di indicare la strada!

     

    Cracovia è splendida quando il sole la bacia!
    Cracovia è splendida quando il sole la bacia!

    Partite alla grande!

    Iniziate con una sostanziosa prima colazione da Kawiarnia Noworolski, un locale suggestivo che rievoca l’epoca asburgica. Sedete a uno dei tavoli all’aperto per godervi lo spettacolo della città che si risveglia e la meravigliosa vista sul centro storico: il Mercato dei Tessuti, il Rynek Główny e la Basilica di Santa Maria. Poi immergetevi nel vivace dedalo del Mercato dei Tessuti per acquistare qualche originale souvenir da portare a casa. Che ne dite di un anello d’ambra?

     

    All’Università con Copernico e un po’ di goliardia!

    Oltrepassate la Torre del Municipio e sarete al quartiere universitario. Una visita al museo del Collegium Maius vi riporterà ai tempi in cui Niccolò Copernico studiava a Cracovia. Anche se l’astronomia è per voi da sempre una scienza astrusa, vi emozionerete ad ammirare gli strumenti usati dal celebre scienziato. Non perdete il carillon nel cortile dell’università: qui, alle 11 in punto, risuona la melodia del Gaudeamus igitur, l’inno internazionale della goliardia!

     

    Cracovia: vietato non fotografarla!
    Cracovia: vietato non fotografarla!

     

    L’altare del maestro

    Tornate alla Piazza del Mercato. Passando oltre la Chiesa di Sant’Adalberto, arriverete alla Basilica di Santa Maria, dove alle 11.45 viene aperto il celeberrimo altare maggiore di Veit Stoss, uno scultore, pittore e incisore tedesco che proprio a Cracovia inizio a far parlare molto bene di sé. Davanti alla Basilica ci sarà senza dubbio una gran folla in attesa, motivo per cui conviene arrivare con un po’ di anticipo.

     

    Trombe e dipinti

    Entrate in Piazza di Santa Maria: la cerimonia dello squillo di tromba dal campanile della chiesa viene trasmessa ogni giorno alla radio in tutta la Polonia. Se volete fare una pausa rilassante fermatevi al Caffè Szał nel Mercato dei Tessuti e godetevi il panorama che si apre sulla Basilica di Santa Maria. A questo punto dovete decidere: sopra o sotto? La Pinacoteca Nazionale Polacca, al secondo piano del Mercato dei Tessuti, o la mostra Mercato Sotterraneo sulla storia della città.

     

    Nebbia romantica e struggente intorno al Castello di Wawel!
    Nebbia romantica e struggente intorno al Castello di Wawel!

    Duomo, Castello e palazzi

    Superate la Chiesa dei Santi Pietro e Paolo ed eccovia a Ulica Kanonicza, circondata dai palazzi vescovili. Di fronte avrete il Wawel, un tempo residenza dei sovrani polacchi. Dopo la Cattedrale e Palazzo Reale, ammirate lo scenario che si apre sulla Vistola. Continuate verso Kazimierz, dove la Synagoga Stara e il Cimitero Ebraico Antico raccontano la storia della comunità. Nei ristoranti, ad esempio il Klezmer Hois, si possono assaggiare le specialità kosher.

     

    Viaggio nel Ghetto di Cracovia

    A Podgórze, nel museo della Farmacia Aquila, imparerete molto sulla tragica storia degli ebrei del ghetto e sul campo di concentramento di Płaszów. Una visita alla Fabbrica di Schindler vi permetterà di conoscere la Cracovia dell’occupazione tedesca. Oltre a foto e documenti, vi sono anche alcune postazioni multimediali. Nel caffè del complesso museale sono esposte immagini del film di Steven Spielberg Schindler’s List.

     

    Sedete tra la gente del posto e buon appetito!
    Sedete tra la gente del posto e buon appetito!

    Cibo, feste e musica classica

    Se siete un po’ stanchi, concedetevi una serata rilassante con un concerto nella Chiesa di Sant’Adalberto o nella Chiesa dei Santi Pietro e Paolo. Troppo rilassante e la fame è tanta? Bene, allora andate a divertirvi a Plac Nowy, nel celeberrimo Alchemia, un locale senza elettricità, con un coccodrillo appeso sopra il bar e il pavimento di una chiesa antica. Gli appassionati di musica devono invece recarsi all’Harris Piano Jazz Bar o vicino alla Piazza del Mercato.

    Potrebbe interessarti

    • Motoseghe, curry wurst, gabinetti… Tanto più bizzarri sono gli interessi della gente tanto più curiose saranno le collezioni esposte nei musei, che diventano così dei musei strani. E così nascono esposizioni dedicate ai temi più impensabili in ogni angolo della terra. Il Museo Fallologico Islandese conserva il pene degli animali…
    • Le giornate sono più lunghe e più tiepide, e già freme la voglia di partire. Con la primavera alle porte e le festività ad allungare i fine settimana, non c'è che da preparare la valigia! Dove si può andare? L'ideale sono tutte le destinazioni da raggiungere al massimo in un…
    •     Cuba, una delle mete più visitate dei Caraibi. Un' isola che si muove tra l'azzurro del mare e l'intensità della sua storia, una storia talmente interessante da far spesso dimenticare spiagge e paesaggi mozzafiato. Oggi vi sveliamo novità e tendenze che corrono lungo l'isola. Pronti a coglierle insieme…