Dammi tre parole: Francoforte

  • destinazione:
  • Dammi tre parole

    Una silhouette inconfondibile, una ricca offerta culturale, ampi spazi verdi e un carattere multietnico: Francoforte (sul Meno) è la città più sostenibile del pianeta, un elettrizzante miscuglio di antico e moderno, tradizione e contemporaneità; una doppia natura visibile sia nell’architettura sia nell’atmosfera che vi si respira. Come si può riassumere tutto questo in tre parole?

    francoforte skyline
    Lo skyline contemporaneo tra i tetti a punta

     

    Apfelwein

    Dalle mele dell'Assia il tipico Apfelwein di Francoforte
    Dalle mele dell’Assia il tipico Apfelwein di Francoforte

    Quasi tutti gli abitanti di Francoforte conoscono le leggende relative alle origini del sidro, bevanda ufficiale della città. C’è chi dice che “fu inventata” da Carlo Magno che con il suo peso regale spremette il succo da una mela dimenticata su una sedia. E c’è chi parla della coppia di soldati che nascose un sacco di mele rubate in un cannone, da cui però “uscì una massa liquida”. Leggende a parte, l’Apfelwein (ma anche Äppelwoi, Äppelwei, Ebbelwei ed Ebbelwoi), a Francoforte spesso Stöffche, fu messo in commercio a partire dal XVII secolo e da sempre è servito in una brocca di gres (Bembel) e in appositi bicchieri (Gerippte). Se ne producono tre versioni: Süßer (appena spremuto dopo il raccolto), Rauscher (dopo alcune settimane di fermentazione, torbido, leggermente frizzante), Neuer (trasparente, al termine del processo di fermentazione).

    Fiera

    La Fiera di Francoforte
    La Fiera di Francoforte è il principale polo fieristico d’Europa

    Incrocio delle rotte commerciali fin dal Medioevo, Francoforte è citata in alcuni documenti del 1160 per essere stata sede di una fiera. Meno di un secolo dopo la città fu la prima in Europa a ottenere il privilegio imperiale che le consentiva di ospitare ogni anno grandi manifestazioni commerciali. I prodotti in vendita allora spaziavano dai tessuti dei villaggi dell’Assia ai vini della Mosella e altre merci provenienti da lontano. Oggi Francoforte è il principale polo fieristico d’Europa, con circa 40.000 espositori e oltre 2 milioni di visitatori all’anno. Il calendario prevede una cinquantina di appuntamenti, un terzo dei quali sono i più importanti a livello mondiale, come il Salone Internazionale dell’Automobile (IAA) e la Fiera Internazionale del Libro (Buchmesse).

    Grattacieli

    Mainhattan: Francoforte come New York
    Mainhattan: Francoforte come New York

    Chi ha la fortuna di raggiungere Francoforte in aereo e di atterrare poco prima del tramonto avrà modo di contemplare il magico paesaggio metropolitano nella sua luce più bella: sullo sfondo dei monti Taunus, gli eleganti grattacieli in vetro e acciaio, simboli contemporanei del potere (delle assicurazioni) e del capitale (delle banche), mostrano la grazia delle loro diverse sagome, altezze e coperture. Impossibile non pensare a New York. Non è un caso, dunque, che gli abitanti usino il termine “Mainhattan” per riferirsi alla propria città. In seguito alla profonda ristrutturazione, le torri gemelle della Deutsche Bank possono fregiarsi dell’ambita certificazione dell’U.S. Green Building Council. Anche la Commerzbank Tower progettata da Norman Foster ha conquistato il titolo di Green Building: il suo consumo energetico è inferiore del 30% rispetto alle strutture tradizionali grazie a un sistema automatico che regola gli impianti di riscaldamento, aerazione (le finestre si possono aprire!), illuminazione e protezione solare. Alla nuova generazione appartengono, tra gli altri, la Skytower dell’EZB (Ostend), la Taunusturm (Bankenviertel) e gli edifici del progetto Maintor nell’ex area Degussa.

     

    Potrebbe interessarti

    • Copenaghen non attira di certo per la grandiosità. Anzi, succede proprio il contrario: in nessun’altra capitale uno straniero si orienta e si muove così facilmente. Qui  è impossibile sbagliare strada o perdersi tra le vie del centro storico, che sono strette e chiuse al traffico. Insomma un paradiso per il…
    • È la capitale del Sogno Americano, ma probabilmente popola i sogni di mezzo mondo: New York, così gigantesca, vivace e stimolante, esercita sul resto del mondo un'influenza speciale grazie a centinaia di libri, film, dischi e immagini. Lo skyline della metropoli è inconfondibile, ma anche il soundscape di suoni e rumori, di…
    • Come si vestiranno i newyorkesi nei prossimi mesi, che cosa mangeranno o dove, semplicemente andranno a divertirsi? Sono solo alcune delle idee che abbiamo raccolto in questa top list. Leggetele e mettetevi in viaggio, con la nostra nuova guida in tasca! New York fashionista Moda I rumors sembrano confermati: la New…