Febbraio: le mete del mese

  • destinazione: -
  • Mete del mese

    L’energia di una delle città più giovani e intraprendenti d’Europa, lassù in Danimarca, o tre grandi idee per fare festa & Carnevale in Spagna? Sì, a febbraio il mondo è pieno di bellezza, e per ritrarlo servirebbe un grande fotografo come Robert Doisneau. Che guarda caso non manca all’appello!

    Barcellona, colori che sanno di festa!
    Barcellona, colori che sanno di festa!

    Barcellona, la regina dell’inverno

    Il Carnevale è molto sentito anche a Barcellona, certo, ma la vera grande festa d’inverno, qui in città, è tutta dedicata a Santa Eulalìa, la fanciulla che subì il martirio sotto Diocleziano nel 303 d.C. e che è oggi la patrona della città. Se arrivate qui il 13 febbraio, il giorno in cui è celebrata, avrete la sensazione che sia lei la regina della città. In suo onore si svolgono feste e rappresentazioni e in giro per Barcellona compare la Trobada de Gegants: la processione di grandi statue di cartapesta tipiche di questa ricorrenza.

    Guida Marco Polo: Barcellona

    Aarhus, solo queste casette sono ferme nel tempo!
    Aarhus, solo queste casette sono ferme nel tempo!

    Aarhus, la danese che guida l’Europa

    Si trova nella penisola dello Jutland e sarà protagonista per tutto il 2017, forte del suo doppio titolo di Capitale Europea della Cultura e di Regione Europea della Gastronomia. Per le strade di Aarhus vi aspettano idee innovative, fermenti culturali, tante buone cose da mangiare e una popolazione studentesca in perenne movimento. A proposito di ottimi cibi: qui si trovano ben tre ristoranti stellati, sui quali spicca il Frederikshoj, guidato dallo chef di origine libanese Wassim Hallal, ambasciatore gastronomico di Aarhus in questa sua grande annata alla ‘guida’ dell’Europa.

    Carta stradale Marco Polo: Danimarca

    Forte di Bard, Valle d'Aosta
    Forte di Bard, Valle d’Aosta

    Valle d’Aosta, verso primavera con Doisneau

    Robert Doisneau è stato uno dei più grandi fotografi del Novecento e tutti, più o meno consapevolmente, abbiamo negli occhi la sua fotografia dall’eloquente titolo Bacio davanti all’Hotel de Ville, scattata a Parigi nel 1950. Per ritrovare tutta l’atmosfera dei suoi scatti romantici e geniali, fate un salto al Forte di Bard, alle porte della Valle d’Aosta. Vi aspetta la mostra Robert Doisneau: Icones. Poi, probabilmente, vi verrà una grande voglia di passare il traforo del Monte Bianco e di proseguire per Parigi…

    Carta stradale Marco Polo: Piemonte e Valle d’Aosta

    Cadice, un profilo inconfondibile!
    Cadice, un profilo inconfondibile!

    Cadice, Carnevale all’andalusa

    Anche quest’anno si rinnova il grande appuntamento con il Carnaval de Cádiz, che anima le strade della città andalusa dal 23 febbraio al 5 marzo. Tutta la città partecipa alla festa, che diventa un’opportunità perfetta per mescolarsi alla gente del posto. Vestitevi in maschera, come vuole l’usanza locale, e fatevi trovare preparati all’appuntamento con la Sfilata Grande, che si svolge la prima domenica di Carnevale.

    Leggi ancheSpagna, la carta giusta per viaggiare

    Tenerife, pronti a inquadrare il Carnaval?
    Tenerife, pronti a inquadrare il Carnaval?

    Tenerife, Carnevale di Santa Cruz

    Per molti questo è il Carnevale più seguito al mondo, dopo quello di Rio de Janeiro, ma a colpirvi maggiormente non sarà questo aspetto, per altro difficilmente verificabile. La cosa davvero meravigliosa del Carnaval de Santa Cruz (19 febbraio – 5 marzo) è la sua capacità di annullare per qualche ora la distanza che separa le Canarie dai Caraibi. Ritmi, suoni, colori e costumi ricordano davvero quelli delle isole intorno a Cuba. Non stupitevi, perché Tenerife era un punto di sosta nel viaggio dei galeoni verso le Indie Occidentali e insieme alle merci sono passati di qui anche molti elementi culturali!

    Carta stradale Marco Polo: Isole Canarie

    Potrebbe interessarti

    • A Barcellona spettacolari grattacieli e torri ultramoderne si stagliano sul dedalo di viuzze del quartiere gotico. Subito accanto si riconosce la rete stradale a scacchiera del quartiere liberty. Inconfondibile: Barcellona è una città dai contrasti forti e tuttavia piacevoli. Contiene: Novità: itinerari e esperienze di viaggio per vivere una destinazione…
    • Un fantastico paio di espadrillas, una borsetta realizzata con materiali di riciclo ma che tutto il mondo vi guarderà, o qualcosa di buono da mangiare? A Barcellona lo shopping è un arte: imparatela con i consigli dei nostri autori! La Boqueria È il famoso mercato coperto sulla Rambla. Qui fanno la…
    •   Raccontaci in poche parole chi sei! Ciao! Io sono Claudia del blog Amarcord Barcellona, compro biglietti aerei per hobby e credo fortemente che tra il dire il fare non ci sia di mezzo il mare, ma il coraggio. Fotografo futuri ricordi e sono una malinconica felice. Vivo a Barcellona…