Gennaio: le mete migliori per ripartire!

  • destinazione: -
  • Mete del mese

    Non c’è modo migliore per iniziare l’anno che mettersi in viaggio! Dai contrasti di Lanzarote al candore abbagliante delle montagne austriache, ecco cinque destinazioni per esordire alla grande.

    Lanzarote, Saline di Janubio
    Lanzarote, Saline di Janubio

    Lanzarote, il sale della Terra

    Sull’isola si trovano le saline più grandi delle Canarie, costruite alla fine dell’Ottocento. Parliamo delle Saline di Janubio, un prodigio di ingegneria idraulica, ma anche un meraviglioso colpo d’occhio paesaggistico. In un periodo dell’anno in cui tutti cercano la neve, godetevi il bianco di questo spettacolare impianto, che fa da contrasto con il nero lavico di Lanzarote.

    Guida Marco Polo: Lanzarote

    Leggi anche: Isole Canarie fuori stagione

    Kerala, lungo le backwaters all'alba
    Kerala, lungo le backwaters all’alba

    Kerala, lungo le backwaters

    Carta stradale Marco Polo: India, Sri Lanka, Nepal, Bangladesh

    Leggi anche: India, esploratela con la nostra carta

    Palermo, frittole e sorrisi a Ballerò
    Palermo, frittole e sorrisi a Ballarò

    Palermo, gioia per le papille!

    Un bel volo low cost ed eccovi nel cuore dell’inverno (parole grosse!) palermitano. Clima mite, aria tersa e cibo straordinario, da assaporare in tutte le sue moresche sfumature senza essere appesantiti dalla calura estiva. Se è solo per uno spuntino, rivolgetevi sullo street food locale, per esempio con una porzione di sarde a beccafico (involtini di sardine, con pangrattato, uvetta, pinoli e cotti nel forno – delizia!), servita ghiotta ghiotta al mercato di Ballarò. Per fare sul serio, ma non perdere nulla in semplicità e squisitezza, prenotate un tavolo da Il mirto e la rosa, gestito da un gruppo di entusiasti cultori della cucina vegetariana e salutista.

    Guida Marco PoloSicilia

    Leggi anche: Sicilia, a tu per tu con la natura

    Marocco, frutti e olio di argan
    Marocco, frutti e olio di argan

    Marocco, conciliando gli estremi

    Sognante e misterioso, il Marocco offre infinite possibilità. Ecco due ipotesi estreme: un tour nel deserto, per esempio sulle dune di Erg Chebbi, con tutte le piacevoli scomodità che rendono così avventuroso e indimenticabile il viaggio, o qualche giorno dedicato al relax più assoluto, assaporando i benefici dei trattamenti a base di olio di argan in un hammam di Agadir. Il nostro consiglio? Ovviamente è fare entrambe le cose!

    Leggi anche: Marocco, 5 esperienze di tendenza | Marocco, il tour ideale

    Austria, Alti Tauri: a tu per tu con la Grossglockner.
    Austria, Alti Tauri: a tu per tu con la Grossglockner.

    Austria, sci sugli Alti Tauri

    L’Austria è il paradiso dello sci ed è quasi impossibile restare delusi dal suo manto bianco. Una località però spicca su tutte ed è il Parco Nazionale Alti Tauri. Non solo perché si trova vicino a Salisburgo, ma soprattutto per la varietà del suo paesaggio e delle sue piste. Il parco si estende su un’area che va dalle valli ai 3000 m di altitudine, con habitat naturali estremamente differenziati e incontaminati. Il posto è talmente suggestivo che è stato scelto per girarvi il celebre film Sette anni in Tibet… e nemmeno lo yeti ha protestato!

    Guida Marco Polo: Austria

    Carta stradale Marco Polo: Austria

    Leggi anche: Voglia di neve. Idee per soddisfarla

    Potrebbe interessarti

    • Tra i viaggiatori che preferiamo c'è la categoria di chi osa: chi gira quell'angolo, chi entra da quella porta, chi assaggia senza paura. Quando poi questi temerari diventano blogger dalla penna sciolta cresce la voglia di ospitarli sul nostro blog: Paola Annoni, attraverso il suo scusateiovado.com, racconta la sua nuova…
    • Non è una domanda facile, poiché le abitudini cambiano molto a seconda della destinazione: per evitare gaffe nel vostro prossimo viaggio, ecco un elenco delle usanze nei maggiori paesi europei. Leggete qui la seconda parte, dedicata al resto del mondo. Austria e Germania È consuetudine lasciare un 5-10% del conto…
    • Oggi pubblichiamo la prima puntata dell'avventura di Renata e dei suoi compagni di viaggio verso la Mongolia. Un viaggio on the road che più on the road non si può. Cercando la strada, perdendola e ritrovandola (grazie anche alle carte stradali Marco Polo e siamo moooolto orgogliosi!) e facendo incontri…