Gezellig! Che in olandese vuol dire…

  • destinazione:
  • Interviste

    Ad Amsterdam l’aria è frizzantina tanto quanto il panorama umano.
    Mi ha colpito la solarita’ dei sorrisi di tante persone, veramente accoglienti! Credo che sia quella che qui definiscono Gezelligheid, un sostantivo olandese che esprime vari significati: convivialita’, socievolezza, confort, intimita’.
    Sicuramente l’ aggettivo gezellig e’ appropriato a definire l’atmosfera del posto da cui scrivo in questo momento, il cafe’ Welling, un tipico bruin cafe’ in Oud Zuid, frequentato da habitue’ che bevono birra e discorrono come in un cafe’ des philosophes.
    Sono arrivata qui in tram direttamente dai bacini portuali orientali “una delle zone più belle benché sconosciute di Amsterdam”, come giustamente dice la mia guida Marco Polo.
    Consiglio di visitare questo quartiere di residenze costruite negli ultimi 15 annisulle isole Java, KNSM, Borneo e Sporenburg, abitato da tante giovani coppie con babmbini. Molte case hanno affaccio sull’acqua e costituiscono la trasposizione contemporanea delle più tradizionali abitazioni storiche lungo i canali.
    Sono sicura che passeggiando da queste parti percepireste l’autentico spirito dutch!
    Il venerdi’ sera il museo Van Gogh chiude alle 22, lo visito prima di cena, quindi ora lascio il cafe’ Welling per i suoi capolavori!
    A domani…