Viaggi in treno: voglia matta d’Europa

  • destinazione:
  • Consigli utili - Top list

    Viaggiare in treno in giro per l’Europa è un’esperienza da fare almeno una volta nella vita. Scegliete una delle regioni più fascinose e selvagge del nostro continente oppure mettetevi in tasca un pass transeuropeo per un tour a lungo raggio. Nel bagaglio non dimenticate un buon libro e tanta voglia di fare nuovi incontri e.. partite!

     

    Andate dove vi porta il treno!
    Andate dove vi porta il treno!

    1. Interrail: tutta l’Europa su rotaia

    Ne sentite parlare da anni ma non ne avete mai approfittato? Oppure, sognate di ripetere una grande esperienza vissuta qualche anno fa? In entrambi i casi, l’input è: non resistete! Con il pass Interrail avrete a disposizione la migliore rete di treni e traghetti del continente e vi sposterete in libertà da un paese all’altro, da una città all’altra godendovi comodamente il paesaggio. L’unica condizione, ovviamente, è che lungo il vostro itinerario passino delle rotaie! Scoprite prezzi, tariffe e opportunità nel sito ufficiale di Interrail.

    Carta stradale Marco Polo: Europa

    Alante stradale Maroc Polo: Europa

    Montreux, una carrozza del Train du Chocolat
    Montreux, una carrozza del Train du Chocolat

    2. Svizzera: il treno del cioccolato

    Può essere definito il viaggio su rotaia più dolce del mondo è in effetti lo è, anche se i suoi vagoni vi porteranno a gustare non solo deliziose barrette, ma anche sontuosi formaggi. Non stupitevi, siete in Svizzera! I possessori di Interrail Pass gioiranno, perché il loro abbonamento è valido su tutta la tratta del Treno del cioccolato. La prenotazione è obbligatoria e può essere effettuata on-line sul sito web del Golden Pass. L’itinerario di snoda da Montreux a Broc-Chocolat e si viaggia solo in 1° classe su carrozze in stile Belle Époque, oppure in moderne vetture panoramiche. È il momento giusto per gustare l’avventura, perché il Treno del cioccolato è in servizio da maggio a ottobre.

    Carta stradale Marco Polo: Svizzera

    Leggi anche: Svizzera, un tour tra le terme

    Il convoglio della Flamsbana all'arrivo a Flam
    Il convoglio della Flåmsbana all’arrivo a Flåm

    3. Norvegia: paesaggi vertiginosi della Flåmsbana

    Cercate il mezzo di trasporto migliore per godervi il panorama della Norvegia? Via mare nulla è meglio di un kayak, d’accordo, ma via terra nessuno batte il treno. E in questo caso non parliamo di un convoglio qualunque, ma di quello che si inerpica per 20 km nella stretta valle di Flåm, superando pendenze che su rotaia rappresentano una grande sfida (oltre 800 metri di dislivello). Parliamo della Flåmsbana, un’esperienza che per molti vale il viaggio in Norvegia. Il modo migliore per vivere questa avventura è salire in treno a Oslo e fare rotta su Bergen, o viceversa. Ad un tratto, in prossimità di Myrdal, il convoglio si infilerà nella stratta valle di Flåm. Vi preoccupa l’idea della discesa? Nessun problema, questi treni sono dotati di freni supplementari! Per trovare tutte le info utili al viaggio, c’è il sito ufficiale della Flam Railway.

    Carta stradale Marco Polo: Norvegia

    Bucharest, un treno in corsa attraverso i Balcani
    Bucharest, un treno in corsa attraverso i Balcani

    4. Balkan Flexipass: in treno nella storia

    Con il Balkan Flexipass vi muoverete tra Bosnia, Bulgaria, Serbia. Montenegro, Macedonia e Grecia, nel cuore della civiltà europa delle origini. Lungo il percorso incontrerete città piene di vita, villaggi sospesi nel tempo e paesaggi indimenticabili. Al ritorno, la vostra idea di Europa sarà più ampia ed estesa. Potete modulare il viaggio in base alle vostre esigenze, scegliendo non solo l’itinerario, ma anche se vivere l’avventura tutta in una volta o distribuita su giorni non consecutivi. Nel sito ufficiale trovate le tariffe aggiornate, ma per darvi un’idea vi anticipiamo che un biglietto di seconda classe, valido dieci giorni in un mese, costa circa 250€. 

    Carta stradale Marco Polo: Croazia, Serbia, Slovenia, Bosnia-Erzegovina, Serbia, Kossovo, Montenegro, Albania, Macedonia

    Guida Marco Polo: Montenegro

    Il Trenino Verde in viaggio verso Sadali
    Il Trenino Verde in viaggio verso Sadali

    5. Trenino Verde: Sardegna slow e intensa

    Il mare straordinario che lambisce le scogliere di Arbatax, gli imponenti e ancestrali rilievi del Gennargentu, il territorio selvaggio dell’Ogliastra e della Barbagia, ma anche i sapori locali, che mettono insieme in un’alchimia secolare il pane, il vino, la carne di maiale e di pecora: queste sono le coordinate di un viaggio imperdibile nel cuore della Sardegna. Lasciatevi alle spalle per quale ora il XXI secolo e attraversate una porta spazio-temporale a bordo del Trenino Verde. Il percorso che vi abbiamo appena descritto si snoda tra Arbatax e le sue celebri scogliere rosse e il paesino di Sadali, nella subregione storica della Barbagia di Seulo. Il viaggio vi poterà via un’intera giornata, ma vi lascerà un ricordo bellissimo, facendo divertire moltissimo i vostri bambini. La tariffa a/r Arbatax-Sadali è di 24€, ma potete scegliere anche un percorso più breve.

    Guida Marco Polo: Sardegna

    Carta stradale Marco Polo: Sardegna

    Potrebbe interessarti

    • Spesso hanno una storia difficile alle spalle, ma oggi sono più dinamici e fascinosi che mai: da Madrid a Roma andiamo alla scoperta di cinque quartieri che offrono divertimento, curiosità e molto spesso una base perfetta per vivere la città.   Madrid, Malasaña I quartieri un tempo dannati a volte diventano…
    • Per farsi coccolare, anche in viaggio, che c'è di meglio di una spa? Ecco le migliori d'Europa secondo i nostri esperti. Atmosfere moresche, prodigi del Nord e inarrivabili eleganze ungheresi sono pronti ad accogliervi. E se volete tenere d'occhio il budget, c'è un'opzione gratuita e splendida non lontano da casa.…
    • Le carte con scala 1:2:500.000 rappresentano un vasto territorio consentendo al viaggiatore di avere una visione d'insieme ampia e al tempo stesso completa e approfondita. Segnalano le località di interesse turistico, punti e strade panoramiche, i parchi e le aree naturali protette. Novità: Contengono un comodo booklet fotografico che, come…