New York, 10 esperienze di tendenza

  • destinazione:
  • Top list - Vita in città

    Come si vestiranno i newyorkesi nei prossimi mesi, che cosa mangeranno o dove, semplicemente andranno a divertirsi? Sono solo alcune delle idee che abbiamo raccolto in questa top list. Leggetele e mettetevi in viaggio, con la nostra nuova guida in tasca!

    Fate un bel po' di sano shopping, siete a New York City!
    Fate un bel po’ di sano shopping, siete a New York City!

    New York fashionista

    Moda

    I rumors sembrano confermati: la New York della moda autunno/inverno vedrà tornare tacchi a stiletto e pantaloni over (basta stretch!) e per proteggersi dal freddo sarà perfetto un cappellino di lana! Verificate di persona con un salto da Macy’s, il più grande centro commerciale del mondo, o da Darling, una stilosa e accessibile boutique. Qui vi aspetta la moda di Ann French Emonts, estrosa, affascinante e sexy!

    Lo skyline di New York ha un nuovo protagonista!
    Lo skyline di New York ha un nuovo protagonista!

    One World Trade Center

    Icona

    È il grattacielo più alto dell’emisfero occidentale (e il quarto del mondo), ma non è questo che conta. A renderlo iconico e imperdibile è il fatto di essere costruito nel luogo esatto in cui si trovavano le Torri Gemelle, distrutte dall’attentato dell’Undici Settembre. Guardatelo bene, osservatelo svettare in mezzo al New World Trade Center di cui fa parte: avvertirete un tuffo al cuore.

    Barnes and Noble, un mito in città! (e non solo)
    Barnes and Noble, un mito in città! (e non solo)

    Il richiamo dei libri

    Cultura

    Fate un salto da Barnes & Noble e preparatevi a… passare tutta la giornata. In questi grandi magazzini del libro i newyorkesi trascorrono lunghissime ore leggendo. A volte i bookshop si rivelano il posto migliore per fare incontri. Provate al B&N di Union Square e vedete se c’è un bell’evento che fa per voi!

    A New York mettetevi a correre, sarete subito a casa!
    A New York mettetevi a correre, sarete subito a casa!

    Fitness sul fiume

    Benessere

    Quante volte avrete visto immagini di persone che fanno jogging lungo l’Hudson River? Qui a NYC è un must. Proprio lungo il fiume, provate il centro sportivo Chelsea Piers. Si può fare di tutto, tra danza, arrampicate, bowling e basket!

    Il Manhattan Bridge visto da Brooklyn, come in "C'era una volta in America"
    Il Manhattan Bridge visto da Brooklyn, come in “C’era una volta in America”

    Come in un set cinematografico!

    Cinema

    Volete sapere quale sarà la prima sensazione che proverete dopo cinque minuti nella Big Apple? Vi sentirete in un immenso set cinematografico. I newyorkesi lo sanno bene e per questo sono nati siti come On the set of New York. Cercate le vostre scene preferite e poi andate a viverle sul posto!

    Chelsea Market, impossibile non trovarlo!
    Chelsea Market, impossibile non trovarlo!

    Yum yum, questi buongustai post-industriali!

    Food

    Il talento degli americani per la riconversione di vecchie fabbriche in strutture commerciali di indubbio fascino non è certo una novità. Uno degli esempi più grandiosi, realizzato con cura negli ultimi dieci anni, è il Chelsea Market, che si trova a Manhattan a pochi passi dall’Hudson River. Nell’edificio che un tempo ospitava una fabbrica di biscotti ora è possibile scoprire un grande mercato per gourmet e partecipare al grande rito del food nella Big Apple!

    Il Madison Square Garden, un luogo quasi sacro di NYC!
    Il Madison Square Garden, un luogo quasi sacro di NYC!

    Basket al Madison Square Garden

    Sport

    Per tastare il polso di New York e sentirlo pulsare con forza e gioia, procuratevi un biglietto per una partita di basket dei New York Knicks al Madison Square Garden. Vi troverete in un tempio dello sport (celebre il match tra Muhammad Ali e Joe Frazier), ma anche della musica (in autunno c’è grande attesa per Billy Joel) e vedrete i newyorkesi al meglio di sé: quando si divertono!

    Rockefeller Center, l'apoteosi dell'american dream
    Rockefeller Center, l’apoteosi dell’american dream

    Rockefeller Center, che favola!

    Skyline

    Il Center è la quintessenza del sogno americano e fu fatto costruire negli anni Trenta dal petroliere J.D. Rockefeller. È qui che l’America ricca celebra se stessa, tra business, televisioni (la NBC) e negozi, ma è anche qui che a Natale si accende il grande abete di 20 m. Il massimo, però, è salire alla terrazza panoramica del 78° piano, guardare in basso verso Central Park e capire perché la chiamano Top of the Rock!

    New York, impossibile non viverla digital
    New York, impossibile non viverla digital

    Dove corrono i robot

    Futuro

    Tutto avviene nell’atrio del Sony Building, il grattacielo in granito rosa costruito alla fine degli anni Settanta, splendido esempio di postmodernismo in architettura. Se siete technofan preparatevi a impazzire, perché oggi questo edificio è un tempio del colosso giapponese e vi si trova di tutto, dall’elettronica alla robotica, tra mille cose utili e altrettante che lo sono ben poco, ma che desidererete tantissimo!

    High Line, scene di vita all'aperto!
    High Line, scene di vita all’aperto!

    The High Line

    Esperienza top

    C’era una volta la ferrovia sopraelevata chiamata West Side Line, che attraversava una parte di Manhattan portando merci al Meatpacking District, dove storicamente avveniva la lavorazione della carne. Oggi c’è ancora, solo che non passano più treni, ma persone. Grazie all’iniziativa dei Friends of the High Line la linea dismessa è diventata una suggestiva passerella nel cuore della Grande Mela!

    Potrebbe interessarti

    • New York è la capitale del sogno americano. Se desiderate approfondire la conoscenza di questa città, così gigantesca, vivace e stimolante, e percepire l’influenza che esercita sul resto del mondo, dovete venirci e svegliarvi al mattino con i suoi suoni e i suoi rumori, le sirene e il frastuono che…
    • Le carte con scala 1:15.000 sono uno strumento indispensabile per chi vuole visitare al meglio una città, anche la propria: la pianta dettagliata del centro arricchita con informazioni turistiche pratiche e la rete dei trasporti metropolitani. Con gli highlights delle attrazioni da non perdere.
    • Film di animazione, orsacchiotti personalizzati e acrobazie al trapezio: la Grande Mela realizza anche i sogni dei più piccoli. Ecco come, dove e quando. Benvenuti a New York con i bambini! Per chi ama gli animali   New York Aquarium: una gita a Coney Island per visitare l’acquario con gli…