Non solo Praga: viaggio in Boemia del sud, Repubblica Ceca da scoprire

Itinerari

Sfatiamo un mito: la Repubblica Ceca non è soltanto Praga. È vero, il turismo al di fuori della capitale non è ancora del tutto sbocciato, ma il Paese è ricco di bellezze naturali e architettoniche.

Český Krumlov, meraviglia Unesco

Articolo di *Be Right Back

Per nulla in soggezione per le sue dimensioni limitate, la Repubblica Ceca vanta ben 14 siti patrimonio dell’Umanità. Due di questi tesori sono custoditi in quella che ritengo una delle regioni più belle e sorprendenti: la Boemia del sud.

 

Castelli, che passione!

Hluboká nad Vltavou, castello delle fiabe

Un viaggio on the road da queste parti è strettamente legato ai castelli. Ce ne sono tantissimi (circa una settantina) e per tutti i gusti, anche se il più iconico resta senza dubbio quello di Hluboká nad Vltavou, uscito direttamente da un libro di fiabe.

Per gli amanti di possenti fortezze a picco sul sull’acqua, l’accoppiata Zvíkov-Orlík è senza dubbio perfetta: non solo i castelli sono molto vicini tra loro, ma il tratto che li separa è percorribile anche a bordo di un battello sulla Moldava che offre una vista meravigliosa. Decisamente unico è invece Červená Lhota, nelle sue vesti rosse sgargianti ed adagiato su un’isoletta in mezzo ad un lago artificiale.

Lo skyline di Český Krumlov

Tra gli imperdibili rientra anche il castello di Český Krumlov, meravigliosa cittadina patrimonio Unesco non lontana dal confine con l’Austria. Sarebbe tuttavia riduttivo considerarla solo per la sua iconica fortezza, perché se Hluboká sembra uscita da una fiaba, Český Krumlov ti ci fa sentire dentro.

Vicoletti acciottolati che serpeggiano tra una casetta e l’altra, colori tenui, saliscendi, le anse del fiume che sbucano quando meno te lo aspetti, punti panoramici da far girare la testa. Descriverla non rende lontanamente l’idea, ma dopo esserci stati è difficile togliersela dalla testa.

 

Memoria e patrimonio dell’Umanità

Il villaggio storico di Holašovice

A poca distanza da Český Krumlov, si trova l’altro sito patrimonio Unesco, il villaggio etnografico di Holašovice. Le sue 17 fattorie, numero quasi incredibilmente rimasto immutato in oltre 800 anni di storia, appartengono allo stile del barocco rurale, così come le varie botteghe. Ma attenzione, non rappresentano certo un museo a cielo aperto: Holašovice, oggi come in passato, è abitato da una piccola ma solida ed attivissima comunità.

Písek, il suo antico ponte in pietra

Il villaggio non è certo il solo luogo di rilevanza storica della Boemia del sud. Prendiamo il ponte in pietra più vecchio della Repubblica Ceca ad esempio, il Kamenný most di Písek, che sulle spalle ha qualche annetto in più del Ponte Carlo di Praga. Oppure la città di Tábor, importante roccaforte hussita ancora oggi celebre grazie alla figura di Jan Žižka. O ancora, le bellezze naturali della zona dei laghi che si sviluppa tutta intorno a Třeboň, famosa per la pesca e per le infinite piste ciclabili. E ovviamente il capoluogo della regione, la barocca České Budějovice, conosciuta non solo per la celeberrima birra Budweiser, ma anche per la piazza (esempio più unico che raro di spazio quasi perfettamente quadrato) e la Torre Nera.

 

Full immersion nella natura

Lipno nad Vltavou, un’oasi naturale

La Boemia del sud è anche una delle mete preferite dei cechi, che prediligono la zona dei laghi artificiali intorno a Lipno nad Vltavou soprattutto per le vacanze coi bambini. Località molto attrezzata per andare incontro a tutte le necessità di una famiglia, è perfetta per una full immersion nella natura, come sa benissimo la gente del posto.

Vi aspettano piste ciclabili, fiumi per fare rafting, barche a vela, montagne dietro l’angolo, un parco acquatico e, ciliegina sulla torta, la torre panoramica in legno e metallo dalla cui vetta si può godere della vista su tutto il territorio circostante.

Potrebbe interessarti

  • Le carte con scala 1:300.000 coprono ampie porzioni di territorio mantenendo un alto dettaglio sulle le località minori e strade secondarie. Segnalano le località di interesse turistico, punti e strade panoramiche, i parchi e le aree naturali protette. Un ricco fascicolo interno con l'elenco di tutte le località indicate sulla…
  • Bella, romantica, piena di magia: Praga vi aspetta e con queste informazioni pratiche tratte dalla nostra guida iniziare il viaggio sarà ancora più facile.   Auto, don't drink & drive Nella Repubblica Ceca vige l’assoluto divieto di bere alcolici prima di mettersi al volante. Limiti di velocità: 50 km/h nei…
  • Non stupisce che Franz Kafka, il grande scrittore praghese, abbia scelto un castello come simbolo di tutto ciò che è paradossale, impressionante e insondabile. Ora vi spieghiamo perché. Quello che qui a Praga tutti chiamano Il Castello, infatti, non è solo un edificio che copre un’area vastissima (quasi 73.000 metri quadri),…