Parigi, informazioni di viaggio dalla A alla Z

  • destinazione:
  • Informazioni pratiche

    In ordine alfabetico, ecco le informazioni di viaggio essenziali per visitare la Ville Lumière, tratte dalla nostra guida Parigi.

    Parigi viaggio
    Parigi, è sempre un bel momento

    Auto, la grande tentazione

    Parigi due cavalli
    L’auto giusta per arrivare a Parigi

    Valgono le stesse norme stradali italiane. Parcheggiare dove non è consentito non conviene: potrebbero bloccare le ruote della vostra auto o addirittura ricorrere alla rimozione forzata. In tal caso è necessario rivolgersi al distretto di polizia più vicino.

    Il limite del tasso alcolico nel sangue è di 0,05%. Chi si sposta in auto o in motorino deve pagare una multa di €11 se non ha con sé un alcol test (éthylotest), che può essere acquistato al costo di €1 in farmacia, dai distributori di benzina, nelle aree di servizio o nei supermercati. La benzina costa un po’ meno che in Italia ed è consigliabile rifornirsi presso i distributori più economici, spesso quelli dei grandi supermercati.

     

    Battelli sulla Senna

    parigi bateau-mouche
    Parigi, meravigliosa navigazione

    I battelli turistici – di solito a due piani, uno coperto e l’altro no – rappresentano una delle migliori soluzioni per spostarsi poiché permettono di ammirare dall’acqua i principali monumenti stando comodamente seduti. La prima di queste imbarcazioni è in servizio dal 1949. Oggi trasportano centinaia di passeggeri al giorno passando sotto i ponti e vicino agli imponenti palazzi della capitale. Osservare la città illuminata, davanti a una buona cena, è un’esperienza da non perdere. Circa 50 compagnie offrono questo servizio. La più grande è quella storica, la Bateaux-Mouches: dispone di ottime imbarcazioni e mette in tavola 130.000 coperti all’anno.

    Viaggio in alta stagione: ogni giorno 10.15-22.30, ogni 20 minuti dalle 16 alle 22.30 | partenza: Port de la Conférence, Pont de l’Alma | VIII arr. | metro 9: Alma-Marceau | 70 minuti | €13,50, con pranzo €55, con cena €99-145).

     

    Bicicletta, mon amour

    Parigi, bici
    Parigi, pronti a esplorarla in bici?

    Il sistema di bike sharing Velib è diffuso e pratico (www.velib.fr), con oltre 1800 stazioni segnalate su tutte le mappe e con comoda app a disposizione. Basta avere una carta di credito: €1,70 tariffa di base, primi 30 minuti gratuiti, poi €1 ogni mezz’ora successiva, €4 a partire dalla quarta ora.

     

    Documenti

    La carta d’identità o il passaporto in corso di validità sono sufficienti per visitare la Francia. Anche i minorenni dovranno essere muniti di un documento proprio.

     

    Dogana

    In Francia, i cittadini UE possono esportare e importare, esentasse, fino a 800 sigarette, 10 l di superalcolici e 90 l di vino. Per la Svizzera le quantità ammesse sono sensibilmente inferiori. Per maggiori informazioni consultare i siti: www.agenziadogane.it, www.ezv.admin.ch

     

    Emergenze

    • Ambulanza (Samu): tel 15
    • Emergenze odontoiatriche: tel 01 43 37 51 00
    • Polizia: tel 17
    • Pronto soccorso (SOS Médecins): tel 01 47077777
    • Vigili del fuoco: tel 18

     

    Giri turistici

    parigi bus turistico
    Parigi, senza ombra di dubbio

    Batobus
    Dall’inizio di febbraio all’inizio di gennaio un traghetto collega la Tour Eiffel e il Jardin des Plantes ogni 20-25 minuti. Otto punti di attracco. Apr-agosto ogni giorno 10-21.30, set-marzo ogni giorno 10-19 | biglietto giornaliero €16, bambini €7 | www.batobus.com

     

    Les cars rouges
    Gli autobus rossi a due piani partono ogni 10-20 minuti dalle 9.30 alle 18.45 e passano vicino alle principali attrazioni turistiche. È possibile salire e scendere a qualsiasi fermata. Biglietto per 2 giorni €31, bambini €15, online 10% di sconto | tel 01 53 95 39 53 | www.carsrouges.com

     

    Paris l’open tour
    L’autobus scoperto a due piani percorre quattro tragitti diversi con più di 50 fermate. A seconda delle fermate apr-ott ogni giorno 9.15-18.30, nov-marzo ogni giorno 9.20-18 | biglietto giornaliero €32, bambini €16, biglietto per 2 giorni €36, bambini €20 | partenza: 13, Rue Auber | IX arr. | metro 3, 9: Havre-Caumartin, RER A: Auber | www.parislopentour.com

     

    Taxi

    La tariffa minima è di €6,86, mentre il prezzo della corsa varia a seconda della fascia oraria, tra €0,96 e €1,21 al chilometro. Il costo aumenta nella fascia notturna, nel fine settimana, se si parte dalle stazioni ferroviarie o se si ha un bagaglio con sé. Chiedete sempre la ricevuta (reçu). Se dimenticate qualcosa a bordo, rivolgetevi alla Préfecture de Police, Service des Taxis | Rue des Morillons

    • Prenotazioni generali: tel 01 45 30 30 30 Taxi G7: tel 01 47 39 47 39
    • Taxis Bleus: tel 08 91 70 10 10
    • Aéro Taxi: tel 01 47 39 01 47

     

    Viaggio

    Aereo
    Ogni giorno partono voli diretti da molti aeroporti italiani e svizzeri. Le compagnie di linea in genere atterrano al Roissy Charles de Gaulle (CDG), collegato al centro di Parigi dalla RER B (ogni 10-15 minuti, durata 25-45 minuti | €10), dal Roissybus (ogni 15-30 minuti, durata 75 minuti | €11), dall’autobus n. 350 o n. 351 (ogni 15-35 minuti, durata 60-90 minti | €6) e n. 19 (ogni 30-60 minuti, durata 60 minuti | €2), dai Noctilien n. 140 e n. 143 (ogni 30-60 minuti, durata 30-60 minuti | €7,60), dal pullman Air France (ogni 20 minuti, durata 50-60 minuti | €12,50). Molte soluzioni sono incluse nelle carte Paris Visite e Forfait Navigo.

     

    Taxi
    Per quanto riguarda i taxi considerate che la tariffa è compresa tra i €45 e i €50, variabile secondo gli orari, il giorno, il traffico, il luogo di destinazione… Transavia e EasyJet si servono del secondo aeroporto di Parigi, Orly (ORY), collegato al centro di Parigi dalla RER B (ogni 4-7 minuti, durata 17-28 minuti | €12,50), dalla navetta Orlybus (ogni 8-15 minuti, durata 25- 35 minuti | €7,70), dagli autobus n. 183, 285 e 292 (ogni 10-40 minuti, €2). I voli Ryanair arrivano infine a Parigi Beauvais (BVA), collegato a Parigi da navette.

     

    Autobus
    Gli autobus a lunga percorrenza sono in aumento e si trovano spesso delle buone tariffe. Informazioni su www.flixbus.it, iteu.megabus.com e www.eurolines.it

     

    Auto
    Considerate che per raggiungere Parigi da Torino, per esempio, si spendono circa €200 tra benzina e pedaggio, è necessario percorrere 770 km e calcolare circa 8 ore di viaggio. Una volta giunti alle porte della capitale, tutte le autostrade si immettono nell’anello autostradale boulevard Périphérique e quasi tutte sono a pedaggio. Il limite di velocità è di 130 km/h. Arrivati all’albergo conviene lasciare la propria auto nel parcheggio e poi muoversi con i mezzi del trasporto pubblico. Per organizzare l’itinerario che meglio risponde alle vostre esigenze potete servirvi dei siti www.viamichelin.com e www.autostrade.it

     

    Treno

    Il viaggio in treno fino a Parigi si avvale sia dell’alta velocità (TGV), sia del collegamento diretto notturno della linea Thello (da Venezia Santa Lucia alla Gare de Lyon, durata circa 15 ore), eventualmente con coincidenza a Milano Centrale per i treni provenienti da Roma. Per tutte le soluzioni di viaggio consultate i siti delle ferrovie www.trenitalia.com, it.voyages-sncf.com e www.dbitalia.it

    Potrebbe interessarti

    • Le carte con scala 1:15.000 sono uno strumento indispensabile per chi vuole visitare al meglio una città, anche la propria: la pianta dettagliata del centro arricchita con informazioni turistiche pratiche e la rete dei trasporti metropolitani. Con gli highlights delle attrazioni da non perdere.
    • Città dell’amore, della moda, della gastronomia, dell’arte e delle luci. Parigi è da sempre una metropoli per cui ”il meglio” è appena sufficiente. È la capitale dei superlativi: la più bella, grande, veloce, brillante di tutte. Contiene: Novità: itinerari e esperienze di viaggio per vivere una destinazione a 360° con…
    • Avete idea di quante cose dobbiamo a Parigi? Questa città veramente 'luminosa' ha saputo trasformare in mito e leggenda persino i mercati generali e l'aldilà. Ma soprattutto ha regalato al mondo un certo modo di cantare, vivere, mangiare e sedere al caffè. Seguiteci in questo tour, visitate la Ville Lumière…