Ponte lungo: Roma in 24 ore

  • destinazione:
  • Itinerari

    Fuga nella Capitale per il ponte lungo e visitarla in un giorno? Sembra impossibile, ma con le indicazioni della nostra guida non vi perderete nulla.

    PARTENZA CON VISTA PANORAMICA
    Iniziate dal Monumento Nazionale a Vittorio Emanuele II di Piazza Venezia. Salite la ripida scalinata a destra per la Chiesa di Santa Maria in Aracoeli. La vista è splendida, ma solo dopo il viaggio in ascensore si apre il panorama a 360 gradi su cupole, chiese e palazzi. La Terrazza delle Quadrighe è perfetta per il primo caffè della giornata.

    SUL CAMPIDOGLIO
    Scendete la scalinata della chiesa e risalite a destra per il Campidoglio e i Dioscuri Castore e Polluce. Sulla piazza si erge una copia della statua equestre dell’imperatore Marco Aurelio (l’originale è custodito nei vicini Musei Capitolini).

    NEL CUORE DEL POTERE
    Dopo aver superato il famoso bronzo della Lupa Capitolina, che secondo la leggenda allattò i gemelli Romolo e Remo, arrivate al Foro Romano, il centro politico della Roma antica. Passeggiate sulla Via Sacra fino all’Arco di Tito. Se acquistate il biglietto combinato potete accedere al Colosseo senza tempi di attesa troppo lunghi.

    SLOW FOOD E SAN PIETRO
    Vi è venuta fame? Il pranzo è tipico alla trattoria Il Bocconcino, in una stradina vicino all’Anfiteatro Flavio. Poi, prendete la metro B dal Colosseo fino alla Stazione Termini, l’autobus express 40 o il 64 per San Pietro, la più grande basilica della mondo cristiano. Di fronte, si apre Piazza San Pietro con il colonnato semicircolare del Bernini.

    A SANT’ANGELO E PIAZZA NAVONA
    A questo punto, percorrete Via della Conciliazione e arrivate a Castel Sant’Angelo. Per tornare nel centro storico attraversate l’omonimo ponte costellato dalle statue degli angeli scolpite dal Bernini. Via dei Coronari conduce a Piazza Navona, uno dei luoghi più amati anche dai romani.

    Piazza Navona, © lafiguradelpadre, Flickr

    APERITIVO A CAMPO DE’ FIORI
    È arrivato il momento di fare un salto a Campo de’ Fiori, un luogo animato all’ora dell’aperitivo. Potete mangiare da Pierluigi, nella vicina Piazza dei Ricci (è necessario prenotare!). Dopo cena, prendete l’autobus a Largo di Torre Argentina per proseguire la serata.

    LA VITA NOTTURNA A TRASTEVERE
    Non siete ancora stanchi e avete poca voglia di tornare in albergo? Trastevere è ciò che fa per voi. Il tram 8 vi porterà nel cuore del quartiere dei club e dei locali.

    Potrebbe interessarti

    •   È divertente fare il "turista" in una città sconosciuta, passeggiando stupiti per le vie del centro a naso in su e bocca aperta. Ma è ancora più emozionante poter vivere la propria vacanza come un abitante del posto, conoscendo quel localino o quell'angolo nascosto che solo chi vive lì…
    • Ecco 4 facili consigli per visitare Londra low cost senza spendere una fortuna. PER MUOVERSI: Acquistate l'abbonamento giornaliero della metro, con quello potete muovervi liberamente per tutto il giorno non solo nella "tube" ma anche in autobus e treno. PER DORMIRE: Scegliete un albergo che includa la prima colazione nel…
    • Per sfruttare al meglio il vostro tempo in questa magica città e per trovarvi sempre a vostro agio con gli svedesi, ecco alcuni trucchi!   Fate lo Stockholm Pass Ne vale assolutamente la pena. Se all’inizio vi sembrerà un po’ caro (595Kr/24 ore, pari a ca. 57€, ma è disponibile…