In Puglia con i bambini, la top five

  • destinazione:
  • Consigli utili - In giro con i bambini

    I coni fatati dei trulli, la bellezza del mare, la forma misteriosa di Castel del Monte, in grado di evocare suggestive storie e leggende, ma anche il sapore intenso del cibo. La Puglia ha tutto ciò che occorre per piacere ai bambini. Aggiungete gli spunti dedicati di questo articolo, tratti dal capitolo “In giro con i bambini” della nostra guida, e non stupitevi se tornerete in Puglia per molti anni a venire.

    La magia dei trulli incanta i bambini (di ogni età)
    La magia dei trulli incanta i bambini (di ogni età)

     

    Grotte di Castellana

    Un magico mondo sotterraneo, il più grande complesso di grotte d’Italia e anche, sì certo!, un meraviglioso parco giochi naturale: le Grotte di Castellana faranno impazzire i vostri bambini. Vivrete il meglio dell’avventura prendendo parte alla visita più lunga (circa due ore), che conduce alla più bella di tutte le caverne, la Grotta Bianca, con le sue finissime formazioni di cristalli di alabastro.

    All’interno le temperature sono basse, quindi portate abiti caldi e scarpe antiscivolo. Per i bambini fino a 6 anni l’ingresso è gratuito. Tutte le info su Grottedicastellana.it

    I trabucchi incantano i bambini!
    I trabucchi incantano i bambini!

    Spiagge baby friendly

    Con quasi 900 km di costa, la cosa che meno manca alla Puglia sono le spiagge! Non tutte, però, sono adatte ai bambini. Perfetta è quella di Marina di Pescoluse (Lecce), dove le battige sabbiose digradano lentamente in acque poco profonde e cristalline. A nord di Gallipoli, le località turistiche dotate di infrastrutture adatte a ospitare coppie con figli sono Santa Maria al Bagno, gli arenili a nord di Porto Cesareo e quelli sul Golfo di Taranto, premiati per la qualità delle acque (Castellaneta e Ginosa). In alternativa, puntate su Polignano a Mare: non troverete spiagge sabbiose, ma un tratto di costa bellissimo e insignito dalla Bandiera Verde.

    Se siete stanchi di giocare con secchiello e paletta, organizzate una gita in barca. Partite da Vieste o da Peschici sul Gargano o seguire la costa rocciosa a sud di Otranto, fino alla punta estrema della regione, il Capo di Santa Maria di Leuca. 

     

    Parco dei dinosauri

    Qui l’attrazione principale è il Brachiosaurus, alto almeno 10 m e lungo 18. Molto più piccolo, circa 3 m, il Coelophysis, vissuto 225 milioni di anni fa e quindi probabilmente il dinosauro più antico in assoluto. Potrete ammirare questi e molti altri esseri preistorici (in tutto una ventina) riprodotti in resina a grandezza naturale nel Parco dei Dinosauri presso Castellana Grotte (Bari). Anche il paesaggio naturale è stato progettato per ricreare 104 condizioni simili a quelle esistenti all’alba dei tempi! Occhio ai cellulari: non sappiamo come si comporteranno i bestioni preistorici al loro squillo. Potrebbero… risvegliarsi!

    A Fasano: pronti a incontri ravvicinati di questo tipo?
    A Fasano: pronti a incontri ravvicinati di questo tipo?

    Zoosafari di Fasano

    D’accordo, non sarà come essere nella savana, però i vostri bambini si divertiranno un mondo! Oltre alla visita in auto attraverso lo zoosafari, nel quale si aggirano liberi leoni, tigri, elefanti, giraffe e orsi, vi segnaliamo interessanti sessioni didattiche con otarie e pinguini, il parco di divertimenti Fasanolandia con ruota panoramica, montagne russe e percorsi acquatici. Portate il costume da bagno! Per i bambini di età inferiore ai 4 anni l’ingresso è gratuito!

     

    Parco Acquatico Splash

    Il più grande parco acquatico della Puglia, con scivoli, kamikaze, autoscontro acquatico e piscina con onde, si trova a nord di Gallipoli, sulla strada costiera nei pressi di Santa Maria al Bagno/Rivabella. Il comprensorio è dotato di tutte le attrazioni del caso, quindi non stupitevi di trovare il toro meccanico, il trenino west, le mini car, i tappeti elastici, la casa delle palline e l’area gonfiabile. Possono sembrare cose scontate, ma per qualche ora faranno sfogare i vostri figli!

    Potrebbe interessarti

    • Le carte regionali 1:200.000 coprono dettagliatamente tutto il territorio e comprendono tutte le località minori. Segnalano le località di interesse turistico, punti e strade panoramiche, i parchi e le aree naturali protette. Un ricco fascicolo interno con l'elenco di tutte le località indicate sulla carta, informazioni e numeri utili, tabella…
    • La nostalgia della Puglia colpisce la maggior parte di coloro che abbiano intrapreso almeno una volta il viaggio verso la punta più estrema dell’Italia, verso il tacco e lo sperone dello stivale. E sono sempre più numerosi i turisti che trascorrono le ferie nei villaggi vacanze sul Gargano, sulle coste…
    • Vi state chiedendo dove portare al mare i vostri figli? La risposta migliore e più ampia arriva dall'elenco delle Bandiere Verdi, stilato dai pediatri del nostro paese. Vi rientrano le località nelle quali i viaggiatori 'under 18' possono trascorrere vacanze serene e sicure, godendo i benefici di acque limpide, sabbia pulita…