Rodi, la top 5 del mare

  • destinazione:
  • Mare e spiagge - Top list

    Oltre 270 giorni di sole all’anno, tante cose da fare, vedere e gustare, tra secoli di storia e intensi sapori locali. E poi il mare: sì, se vi innamorerete di Rodi è anche merito suo. Ecco cinque esperienze da vivere a tu per tu con l’Egeo.

    La costa a Symi: il paradiso è già qui!
    La costa a Symi: il paradiso è già qui!

    I divini ciottoli di Foúrni

    Questo tratto della costa sud-occidentale è splendido e poco frequentato. Vi si giunge scendendo per una strada asfaltata, ma la piccola scarpinata vale l’incontro col grande blu. Un’attrattiva di questo litorale è che più in là, sul promontorio roccioso, si distinguono numerosi sepolcri di epoca ellenistica, romana e paleocristiana. È raro che i turisti si spingano numerosi fino a qui, perciò avrete questo scorcio di paradiso in terra quasi tutto per voi! A fare la guardia a tanto splendore, nell’entroterra, svetta il Monolito di pietra di 240 m, simile a un gigantesco dito: sulla sommità i Cavalieri di San Giovanni, sempre in cerca di imprese mirabolanti, costruirono nel XV secolo un castello, di cui non restano che le mura e una cappella consacrata a San Giorgio.

     

    Mandráki: pronto alla tua prima immersione?
    Mandráki: pronto alla tua prima immersione?

    Diving… c’è sempre una prima volta!

    Rodi è un po’ esclusiva riguardo alle immersioni, perché sono consentite solo nella Baia di Kallithéa e con l’accompagnamento di un professionista, mentre quelle notturne sono proibite ovunque. L’aspetto positivo, però, è che sull’isola non mancano le opportunità per cominciare a immergersi! Dal porto di Mandráki salpano ogni giorno barche-scuola e anche i principianti assoluti possono tuffarsi a 5-6 metri di profondità. Un riferimento sicuro è la Barca Vasilía, del Rodos Diving Centre.

     

    A cavallo fino al mare

    Siete a Faliráki, nel centro dell’isola, in un posto ancora incontaminato, dove fino a pochi anni fa non c’erano che poche case di pescatori e una spiaggia sabbiosa lunga 6 km. Qui è attiva una piccola scuderia, la Fívos Horse riding club, che offre la possibilità di prendere lezioni di equitazione o fare una bella cavalcata. L’aspetto più suggestivo di questa esperienza è godersi il tramonto sul mare, naturalmente in sella ad un mansueto e ben rodato destriero.

     

    Parasailing: paesaggi mozzafiato seduti… quasi in poltrona!
    Parasailing: paesaggi mozzafiato seduti… quasi in poltrona!

    Surfin’ Rodi

    Il lido migliore per i surfisti esperti è quello di Prasonísi, nell’estremo sud. Rivolgetevi al centro per gli sport acquatici Kiotari Watersports Centre e mettetevi alla prova con windsurf e parasailing. Se ci prendeste gusto, ricordate che qui si può ottenere la patente per il windsurf e per pilotare i catamarani.

     

    Mare, spiaggia e quanta storia!

    Uno dei piaceri più grandi della costa di Rodi è la possibilità di avere un mare splendido a pochi passi da meravigliose tracce del passato. I resti del Castello di Féraklos, per esempio, vi guardano con i loro sette secoli di storia mentre nuotate o affondate i piedi nella sabbia fine della Baia di Agáthi. Una delizia che molte località più esotiche in capo al mondo non possono offrire!

     

    Potrebbe interessarti

    • Rodi esercita un fascino colossale, in omaggio al monumento del mondo antico per cui quest'isola è ancora oggi famosa. Tra i motivi per amarla, ecco quelli più recenti e up to date, segnalati dai nostri autori. Scoprire l'altra Rodi Nella parte meridionale dell’isola le occasioni per un tuffo nella natura…
    • A Rodi il sole è di casa. Gli antichi Greci credevano che, in occasione della spartizione del mondo, Zeus (il padre degli dèi) avesse assegnato la quarta isola greca in ordine di grandezza al dio del sole Helios. I meteorologi contano 270 giorni di sole l’anno, con precipitazioni concentrate perlopiù…
    • Voglia matta di un anticipo d'estate? Godetevi il meglio di relax e mare in Marocco o a Rodi. E poi celebrate la bellezza dell'arte europea con due visite d'eccezione: Avignone e Reggio Calabria vi aspettano! Nell'hammam più antico di Essaouira! Dopo esservi messi alla prova in un tour nel deserto,…