Skyline mozzafiato: 10 città da fotografare

  • destinazione: - -
  • Top list - Vita in città

    A volte è amore a prima vista, anche con le città, soprattutto quando si trova il punto di osservazione migliore per ammirarle. Da New York a San Pietroburgo, ecco 10 prospettive che vi faranno restare senza fiato!

    Manhattan dal Top of the Rock

    New York, Top of the Rock

    La Grande Mela si trasforma in continuazione e non ha rinunciato alla sua vocazione per i nuovi grattacieli, soprattutto a Manhattan. Il miglior punto di osservazione però è sempre lui, il Top of the Rock in cima al Rockefeller Center.

    Guida Marco Polo: New York

    Parigi, romantica più che mai dal Sacré-Coeur
    Parigi, romantica più che mai dal Sacré-Coeur

    Parigi, vi si aprirà il cuore

    Dedicata ai più romantici, ma anche agli appassionati di fotografia: la Collina di Montmarte è uno dei punti di osservazione migliori per inquadrare la Ville Lumière. Lo sguardo spazia sulla città e le sue armoniose forme, interrotte solo dalla Tour Eiffel, laggiù a destra.

    Guida Marco Polo: Parigi

    Dresda, skyline lungo l'Elba
    Dresda, skyline lungo l’Elba

    Dresda, il gioiello dell’Elba

    Pesantemente devastata durante la seconda guerra mondiale, Dresda è risorta come l’araba fenice e oggi il suo skyline è uno dei più suggestivi della Germania! Appostatevi sulle rive dell’Elba e sbizzarritevi con le fotografie panoramiche.

    Roma vista dal gianicolo all'alba
    Roma vista dal gianicolo all’alba

    Roma, l’eternità dal Gianicolo

    Dopo aver fatto una bella passeggiata per Trastevere, salite al Gianicolo e preparatevi a vedere la Città Eterna da uno dei suoi belvedere più suggestivi. Se arrivate poco prima delle 12, sentirete sparare il cannone voluto da Pio IX per sincronizzare tutte le campane della cità.

    Guida Marco Polo: Roma

    Edimburgo da Calton Hill
    Edimburgo da Calton Hill

    Edimburgo, Calton Hill

    La chiamano Atene del Nord, perché qui sono nati alcuni dei più importanti pensatori dell’età moderna, e perché è amica della cultura in senso ampio – non a caso J.R. Rowling l’ha scelta per viverci. Parliamo di Edimburgo, il cui fascino si coglie da Calton Hill, magari approfittando di un bel tramonto.

    Guida Marco Polo: Edimburgo

    San Pietroburgo, magia sulla Neva
    San Pietroburgo, magia sulla Neva

    San Pietroburgo, sogni a occhi aperti

    Lo zar Pietro il Grande decise di trasformare i propri sogni in realtà e di renderli immortali nella pietra quando fece costruire San Pietroburgo sulle sponde della Neva. Questa città elegante e ricca di punti di fuga per lo sguardo è una delle più fotogeniche d’Europa!

    Pianta Città Marco Polo: San Pietroburgo

    Stoccolma, salite in cima al Globe e ammirate!
    Stoccolma, salite in cima al Globe e ammirate!

    Stoccolma, se l’ascensore è una sfera

    L’Ericsson Globe è un impianto polifunzionale di Stoccolma e ha due particolarità: è a forma di sfera ed è dotato di un ascensore, anch’esso sferico, che vi porterà a 130 metri di altezza per un colpo d’occhio grandioso della città.

    Guida Marco Polo: Stoccolma

    Barcellona, colpo d'occhio dal Tibidabo
    Barcellona, colpo d’occhio dal Tibidabo

    Barcellona: si fa guardare!

    La capitale catalana non è solo bellissima, ma ama anche farsi ammirare. I due punti di osservazione più amati sono la collina del Tibidabo, che con le sue giostre è anche molto ambita dai bambini, e quella del Montjuic. Qui, dai terrazzi del MNAC (Museo nazionale d’arte della Catalogna), farete grandi fotografie con la Sagrada Familia sullo sfondo.

    Guida Marco Polo: Barcellona

    Lisbona, panorama dell'Alfama
    Lisbona, panorama dell’Alfama

    Lisbona, belvedere all’improvviso

    A Lisbona si sale e si scende, tra salite e scalinate e ogni tanto, per magia, si incontra un provvidenziale miradouro, uno dei punti panoramici di cui la si è nei secoli impreziosita. Uno dei nostri preferiti è il Miradouro de Santa Luzia: raggiungetelo salendo lungo il vicolo di Santa Helena o con il mitico tram 28.

    Guida Marco Polo: Lisbona

    Copenaghen, colori del porto di Nyhavn
    Copenaghen, colori del porto di Nyhavn

    Copenaghen, su per il campanile

    Anche nella piatta Danimarca esistono punti d’osservazione priviliegiati: come il campanile della Chiesa del Nostro Redentore nel quartiere di Christianshavn. 400 gradini salgono a 90 metri di altezza – una bella sfida! – ma lo spettacolo che vedrete arrivati in cima vi ripagherà con la sua bellezza!

    Guida Marco Polo: Copenaghen

    Potrebbe interessarti

    • Le carte con scala 1:15.000 sono uno strumento indispensabile per chi vuole visitare al meglio una città, anche la propria: la pianta dettagliata del centro arricchita con informazioni turistiche pratiche e la rete dei trasporti metropolitani. Con gli highlights delle attrazioni da non perdere.
    • Edimburgo è sempre stata una piccola città ai margini dell’Europa. Fino a qualche anno fa, molti visitatori la consideravano, nel migliore dei casi, il preludio alla visita delle Highlands. Tuttavia, da quando la Scozia ha ottenuto la parziale autonomia politica, la città ha recuperato l’antico status di capitale e si…
    • Come si vestiranno i newyorkesi nei prossimi mesi, che cosa mangeranno o dove, semplicemente andranno a divertirsi? Sono solo alcune delle idee che abbiamo raccolto in questa top list. Leggetele e mettetevi in viaggio, con la nostra nuova guida in tasca! New York fashionista Moda I rumors sembrano confermati: la New…