Tra Scozia e Inghilterra: 10 giorni on the road

Itinerari

Luoghi pieni di storia e di magia, da godere fino in fondo con un questo itinerario di 10 giorni tra Scozia e Inghilterra.

Abbazia di Dryburgh, Scottish Borders © Check-in blog

Articolo di Stefano BagnascoCheck-in Volare e viaggiare

Il territorio al confine tra Scozia ed Inghilterra è probabilmente quello rimasto maggiormente coinvolto dai numerosi conflitti tra i due paesi che si sono ripetuti nel corso dei secoli. Oggi la pace regna sovrana e la frontiera non ha più alcun valore dato che entrambi fanno parte del Regno Unito. Tuttavia, sia da una parte che dall’altra sono ancora ben visibili le tracce del passato turbolento e l’itinerario di 10 giorni che vi propongo “tocca” proprio alcune delle località più coinvolte.

 

Manchester: tra storia e cultura

John Rylands Library © Check-in blog

Cominciamo dalla città inglese, nota tra gli appassionati di calcio per ospitare le squadre del Manchester United e Manchester City. In pieno centro, nascosti da moderni palazzi e grandi centri commerciali, si possono ancora ammirare edifici storici quali la Cattedrale e la St Ann’s Church, legate alla ribellione giacobita del 1745, e la Chetham’s Library, fondata nel 1653 e considerata la libreria pubblica più antica del mondo anglofono. Fu qui che si incontrarono Marx ed Engels per elaborare il proprio pensiero economico-sociale. Un altro luogo da non perdere è la John Rylands Library, aperta poco più di 100 anni fa e che vanta una collezione di oltre un milione di opere.

 

Preston e Carlisle, al centro delle insurrezioni giacobite del 1715 e 1745

Carlisle Castle © Check-in blog

I due eventi accaduti all’inizio e nella seconda metà del ‘700 avevano lo scopo di riportare sul trono di Scozia ed Inghilterra un sovrano Stuart dopo che l’ultimo membro della dinastia era stato deposto nel 1688 a favore della casata degli Hannover. La marcia dei sostenitori “giacobiti “ (dal nome Giacomo che identificava i Re Stuart) aveva come obiettivo Londra ma, in entrambi i casi, non riuscirono ad arrivarvi. A Preston si combatté l’ultima battaglia sul suolo inglese, nel novembre 1715, mentre Carlisle fu conquistata dagli insorti ma poi subito persa tra novembre e dicembre del ’45. La cittadina, distante pochi Km dal confine scozzese, è altresì famosa poiché si trova a poca distanza da ciò che resta del vallo di Adriano.

 

Gli Scottish Borders, tra storia e letteratura

Abbotsford, la casa di Walter Scott © Check-in blog

Questa regione si estende tra Edimburgo e la Northumbria e, data la sua posizione di frontiera, è stata inevitabilmente attaccata dagli inglesi. Ciò lo si vede visitando le rovine delle abbazie storiche a Melrose, Dryburgh, Jedburgh e Kelso. Rappresentavano il centro del potere religioso in Scozia ma furono distrutte e saccheggiate più volte dagli invasori. Quella di Dryburgh accoglie inoltre la tomba di Sir Walter Scott, celebre scrittore ed inventore del moderno romanzo storico, che aveva la sua dimora a Abbotsford, a poche miglia di distanza da qui ed oggi aperta al pubblico.

Traquair House © Check-in blog

L’ultima tappa prima di arrivare a Edimburgo è il villaggio di Innerleithen, dove si può visitare la Traquair House. Con oltre 900 anni di storia, è la casa abitata più antica di Scozia ed ha accolto 27 sovrani inclusi Maria Stuarda e Bonnie Prince Charlie. Per chi desidera vivere un’esperienza unica, è possibile pernottare nelle stanze adibite a B&B che sono state allestite al suo interno.

Potrebbe interessarti

  • Un viaggio nei Balcani è un’esperienza che non si dimentica. Così vicine, ma apparentemente così lontane, queste terre raccontano un passato complesso, ma sempre ricco e pieno di sapori. Soprattutto a tavola, ovviamente. Articolo di Selene Scinicariello, blogger di Viaggi che mangi Queste terre sono il crocevia per genti da usi e…
  • Tutti parlano delle Langhe, giustamente, ma è un attimo uscire dai loro confini e travarsi nel cuore di un territorio altrettanto suggestivo. Qui, tra cittadine storiche, cibi e vini sarete decisamente stregati... anche per via di una certa leggenda che parla proprio di stregoneria. Roero, paesaggio assolato © Virginia Scarsi…
  • Città straordinaria dalla storia antica e ricchissima, unica a sorgere tra due continenti, l’Europa e l’Asia, Istanbul regala emozioni forti. Per me è una città da vivere soprattutto attraverso i cinque sensi. Bosforo, navigazione intensa Articolo di Claudia Pezzetti, Il giro del mondo attraverso i libri   Vista: lo splendore dei mosaici…