Una cena a… Dublino

A tavola

È a Dublino che potete gustare una tipica cena in puro stile irlandese, come racconta la nostra guida: la tradizione culinaria locale si è trasformata da molto povera a ricchissima di ingredienti di prima qualità – ostriche, gamberi e pesce fresco dai mari; carne di manzo e agnello dalle praterie. Per assaggiare qualcosa di caratteristico senza spendere troppo provate a orientarvi verso un pre theatre dinner: arrivando al ristorante intorno alle 18 si può ordinare una cena di tre portate a prezzo ribassato, a patto di lasciare il tavolo entro le 20. In alternativa, un buon vecchio irish pub è sempre ben fornito di colcannon, bangers & mash o irish stew. Senza contare che ogni pasto è ben innaffiato di stout, birra scura Guinness o Murphy’s, e accompagnato con pane, burro salato o scones (panini dolci o salati).

Cena irlandese: per cominciare

 

Assortimento di zuppe irlandesi

La varietà gastronomica si manifesta già dagli antipasti. Troverete spesso zuppe, a partire dalla classica di pesce Irish seefood chowder, ma anche black pudding (salsiccia di sanguinaccio), Galway oyster (ostriche di Galway), carne e pesce affumicati, prosciutto al forno e buttered eggs (uova conservate nel burro).

Primo piatto a Dublino

Per rispecchiare i sapori più autentici, come main dish ordinate i piatti tradizionali: il boxty, a base di patate, farina, lievito e burro fuso, o la fish pie, tortina ripiena di pesce e con una deliziosa crosticina di patate e burro.

Secondi irish

Mashed potato e pork sausage, direttamente dalla padella

Per proseguire al meglio non perdetevi almeno una di queste ricette: colcannon (verza, patate, latte e cipolla), bangers & mash (salsicce e purè di patate) o irish stew (stufato di agnello o montone con patate, carote e cipolle).

Dessert: cheese cake e non solo

Cheese cake ai frutti di bosco: apppetitosa!

Mangiare a Dublino: si conclude tuffandosi tra stupende cheese cake alla frutta e golosi brownie di cioccolato. Oppure scegliete di provare qualche novità: l’Irish Chocolate Cake, con crema di liquore irlandese, o la torta alla Guinness.

Potrebbe interessarti

  • Monaco non è solo Oktoberfest. Questa città sa dare il meglio tutto l'anno, perché è piena di storia e cordialità e, sì, freschissima birra. articolo di Linda Fiumara, collaboratrice di Blog di viaggi Sì, Monaco può essere definita senza esagerare l'altra capitale della Germania, quella in cui la modernità non…
  • Certo, mangiare fuori nella capitale svedese può essere molto dispendioso, ma se sapete dove andare e che cosa ordinare avrete l’opportunità di gustare un’esperienza unica. Nata come cucina povera, semplice e nutriente, la gastronomia svedese si è abilmente adattata al gusto contemporaneo, diventando più leggera, creativa ed esclusiva. Agli abitanti della…
  • Praga è una delle mete di viaggio più amate, ma non tutti sanno che nei suoi dintorni e in giro per la Repubblica Ceca ci sono molte esperienze da non perdere. Articolo di *Be Right Back Spesso, quando si visita uno stato europeo, ci si limita solo alla capitale, tralasciando…