Una cena a… Vienna

  • destinazione:
  • A tavola

    L’Heuriger Schübel-Auer (schuebel-auer.at)

    Cosa mangiare a Vienna – Per passare una bella serata in compagnia degli amici si va a cena all’Heuriger! Si tratta di osterie suggestive, con soffitti a volte, cortili interni e giardini con il sottofondo di musica tradizionale suonata dal vivo a completare l’atmosfera.
    Quelli che ci piacciono di più si trovano a nord ovest di Vienna, ai margini del Wienerwald, circondati da vigneti e con vista sulla città.

    Per cominciare
    Si degusta il vino novello, di solito il Gemischter Satz, un bianco leggero e profumato prodotto con una ventina di vitigni diversi, primo presidio Slow Food dell’Austria. I più affamati possono comodamente approfittare del buffet che di solito è allestito vicino al bancone.

    Primo piatto
    Una portata tipica sono i Nockerln: simili agli gnocchi, detti anche Klößchen (più simili a un canederlo) o Spätzle (con spinaci nell’impasto), possono essere di semolino, al burro o serviti in brodo.

    Secondo piatto
    La scelta è soprattutto di carne, perché non provare un bel Tafelspitz: filetto di manzo bollito, accompagnato in genere con salsa all’erba cipollina, patate arrosto e salsa di rafano o mele.

    Dessert
    I golosi sono i più fortunati, qui si abbonda davvero in dolci, oggi andiamo su un classico che forse non tutti hanno già assaggiato, il Buchtel: dolce di pasta lievitata ripieno di marmellata, spesso ricoperto con crema alla vaniglia.