Venezia, magia di Carnevale

  • destinazione:
  • Consigli utili - Vita in città

    I veri intenditori del fascino senza tempo di Venezia lo sanno benissimo: la città dà il meglio di sé in inverno, con le atmosfere di certe mattine gelide e un po’ nebbiose. E poi a febbraio arriva lui: il carrozzone del Carnevale. Con la maschera giusta, lo vivrete alla grande. Seguiteci, con la nostra guida nello zaino.

    Venezia, Palazzo Ducale è splendido nella luce d’inverno

    In giro per Palazzo Ducale

    il palazzo dei palazzi, cuore del potere politico e legislativo, simbolo principale del capoluogo veneto che compare in tutte le vedute della città. È da qui che, per quasi un millennio, 120 dogi hanno governato la Serenissima repubblica di Venezia. Costituito da tre ali lunghe dai 70 ai 100 m, questo complesso in stile gotico è stato in gran parte eretto tra il XIV e il XV secolo.

    Ammirate i bellissimi rilievi agli angoli dell’ala meridionale e le splendide scene scolpite in ciascuno degli innumerevoli capitelli. Poi entrate, perché anche l’interno è eccezionale. La visita inizia di fronte alla loggetta e al campanile dal portale tardo-gotico (Porta della Carta). Dopo averlo attraversato si accede al cortile interno, dominato da un arco a due ordini, l’Arco Foscari, e dalla Scala dei Giganti, sorvegliata da due statue che ritraggono Marte e Nettuno, opera del Sansovino. Alla decorazione dei vari spazi che costituiscono il palazzo presero parte i pittori più importanti del XVi secolo, primi tra tutti Tintoretto, Tiziano e Paolo Veronese. Il risultato? Beh, un capolavoro!

    Venezia, enigmatica magia del Carnevale

    Create il vostro Carnevale

    Visitare Venezia durante il Carnevale richiede una buona dose di coraggio, è risaputo. L’esperienza però va vissuta almeno una volta nella vita e allora ecco qualche dritta per arrivare al grande appuntamento con la… maschera giusta! E già, le celebri maschere sono uno dei simboli del carnevale veneziano! Da Ca’ Macana potrete acquistarle, ma anche imparare a crearne una grazie ai corsi della durata di una o più ore. Scegliete se seguire stage individuali o di gruppo, di una o più ore, in questo studio artigiano di qualità che gestisce due negozi a Dorsoduro.

    Venezia, un caffè al Florian è un must!

    Un bar dall’eleganza orientale

    Venezia è celebre anche per i suoi caffè, a cominciare dal Florian di Piazza San Marco, dove Casanova corteggiava le dame e il grande Goethe veniva a trarre apollinea ispirazione! I veri estimatori hanno sempre il proprio locale preferito qui in laguna, e noi non siamo da meno. Il nostro preferito è l’Oriental Bar dell’Hotel Metropole. Fateci un salto, vi sembrerà di essere a bordo del leggendario Orient Express, il treno che partiva da Venezia diretto a Istanbul. Accomodatevi e gustate senza fretta ottimi sandwich e dolci!

     

     

    Potrebbe interessarti

    • Molti pensano che Venezia sia sospesa nel tempo, una città museo immutabile dai palazzi di pietra sempre uguali a se stessi. Non è così, perché la città è viva e anche qui si ama, litiga, lavora e nascono… nuove tendenze. Scopritele con gli spunti tratti dalla nostra nuova guida. Creatività:…
    • Le carte con scala 1:15.000 sono uno strumento indispensabile per chi vuole visitare al meglio una città, anche la propria: la pianta dettagliata del centro arricchita con informazioni turistiche pratiche e la rete dei trasporti metropolitani. Con gli highlights delle attrazioni da non perdere.
    • Nessuno giunge nella meravigliosa città lagunare senza essersela già immaginata prima: Venezia è stata descritta, cantata, rappresentata in opere pittoriche e cinematografiche tanto da essere entrata ormai da secoli a far parte della coscienza collettiva dell’intera Europa. Come nei volumi illustrati e nei cataloghi di viaggio, i palazzi che si…